Celano: maggiori controlli e videosorveglianza contro il vandalismo



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Celano – Maggiori controlli soprattutto nelle ore notturne, con la polizia locale che dia una mano agli uomini dell’arma dei Carabinieri ed un servizio di videosorveglianza anche nel parco delle Rimembranze. All’indomani degli atti vandalici compiuti dietro Castello a Celano, interviene il segretario locale del PD Calvino Cotturone.

“Innanzitutto mi voglio complimentare con i Carabinieri per il lavoro che svolgono quotidianamente in città nonostante un organico a dir poco ridotto per una cittadina come la nostra. In questi giorni abbiamo letto degli arresti per spaccio, una buona notizia, a questa però se ne aggiungono altre meno confortanti come ad esempio gli atti vandalici nel parco cittadino”.

“Da anni – aggiunge Cotturone – abbiamo chiesto, invano, sia alla passata amministrazione che all’attuale, di organizzare servizi notturni con la polizia locale. Non chiediamo la luna, in altri comuni lo stanno facendo, così come abbiamo chiesto di attivarsi per potenziare la caserma dei carabinieri, anche questo appello caduto nel vuoto”.

“Gli atti vandalici dietro castello”, prosegue, “ hanno innescato una serie di reazioni tra i cittadini, la cosa vergognosa è che chi dovrebbe essere impegnato in prima linea, l’amministrazione comunale ovviamente, tace, come se quello che è accaduto non la riguardasse”.




Lascia un commento