Capistrello, torna fruibile la Villa Comunale dopo gli atti vandalici delle scorse settimane



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Capistrello – E’ stata restituita ai bambini, dopo i lavori dei giorni scorsi, la Villa Comunale di Capistrello. A seguito degli atti vandalici delle scorse settimane, l’Amministrazione Comunale, guidata dal sindaco Franco Ciciotti, ha dato il via ai lavori di ristrutturazione delle attrezzature gioco e di riqualificazione dell’area: è stata asfaltata la stradina che da via Roma conduce all’interno del parco, sono state risistemate le panchine, messi in sicurezza i giochi e ritinteggiato il Kiosco. Il parco giochi ha riaperto i battenti questa mattina e resterà aperto tutti i giorni dalle 8 alle 20.

“Siamo intervenuti il più rapidamente possibile – ha affermato il primo cittadino – per ripristinare il decoro e la fruibilità di questa area dopo i deprecabili atti vandalici delle scorse settimane. La Villa Comunale è un bene pubblico, finanziato con i soldi di tutti i cittadini e dispiace vederla distrutta dagli atti vandalici, soprattutto perchè a rimetterci sono i bambini. Ci auguriamo, da ora in poi, che non si verifichino più simili atti e che anche le mamme provvedano alla custodia del parco proprio perché bene pubblico da salvaguardare tutti insieme”.




Lascia un commento