Cam, premio di risultato legato alla meritocrazia. Venturini: “Conterà anche il giudizio degli utenti”


Avezzano. Addio premio di risultato uguale per tutti al Cam, la società di gestione del ciclo idrico integrato della Marsica, imbocca decisamente la strada della “meritocrazia”. Il “quantum” del salario accessorio, quindi, non sarà più una tantum per tutti i lavoratori, ma sarà il frutto di una attenta valutazione di una serie di parametri, con in testa “il grado di soddisfazione degli utenti”, le performance tese a migliorare il servizio, l’incremento di produttività, redditività, innovazione ed efficacia, la riduzione dei costi, la cura dei materiali, di beni e mezzi aziendali, dell’immagine della società.
“Puntiamo a diventare una società modello,”, afferma l’amministratore delegato del Cam, Giuseppe Venturini, che ha siglato l’intesa con i sindacali sulla nuova formula (26 parametri) che determina il premio di risultato meritocratico, “in linea con le direttive della riforma sulle partecipate illustrata dal Ministro Marianna Madia nella recente visita in sede”. L’obiettivo finale, in perfetta sintonia con i sindacati, è quello di “condividere un processo evolutivo e di sviluppo della società, che migliori anche le condizioni di lavoro e la crescita professionale dei dipendenti”.
Si volta decisamente pagina, quindi, al Consorzio Acquedottistico Marsicano, in linea con le direttive del consiglio di sorveglianza finalizzate a trasformare la società di gestione del ciclo idrico integrato in un’azienda virtuosa, in grado di assolvere al meglio al delicato incarico di gestore in “house providing”. L’intesa sul premio di risultato meritocratico siglata tra l’Amministratore delegato e le forze sociali è valida da maggio 2017 a dicembre 2020: sul rispetto delle regole vigilerà un team composto da 3 persone: 2 indicate dall’azienda; 1 dai sindacati.


Invito alla lettura

Ultim'ora

Paura per 40 scout sorpresi in montagna da una grandinata, vengono recuperati da 5 squadre dei Vigili del fuoco di Avezzano

Villavallelonga – Un gruppo di quaranta scout, ragazzi di età compresa tra i 12 e 16 anni, provenienti da Triggiano in provincia di Bari, sono stati sorpresi da una forte ...


Coldiretti, stop pesce fresco, dal 16 agosto scatta il fermo pesca in Abruzzo

Intanto prezzi di vendita in aumento al dettaglio

Presentazione del romanzo  “Chissà dov’era casa mia” di  Cesira Sinibaldi 

Il 12 agosto, alle ore 18,00, presso la sala delle  conferenze del Centro Culturale “Moretti” di Gioia  dei Marsi (Aq) si terrà la Presentazione del ...

Vacanze luchesi, torna la magia della musica sotto le stelle con la Big Band del Conservatorio “A.Casella”

Un nuovo appuntamento con la grande musica torna ad accendere l’estate luchese. Domani, giovedì 11 agosto, alle 21.30, piazza Umberto I ospiterà il grande concerto ...



Lascia un commento