Avezzano, tutti a scuola di ecologia familiare e sociale



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Avezzano – Lunedì 11 marzo dalle ore 17:00 alle ore 19:00 presso l’Auditorium, Centro servizi culturali in via Cavalieri di Vittorio Veneto, 3 inizierà un corso breve di sensibilizzazione alla promozione del benessere nella comunità con il coordinamento scientifico del dott. Adelmo Di Salvatore.

Argomento di studio e discussione sarà in questo primo appuntamento: Come migliorare la comunicazione in famiglia e nella vita quotidiana. Il successivo appuntamento, venerdì 15 marzo 2019 ore 17:00-19:00, avrà come tema il seguente argomento: Come praticare stili di vita sani e godere di buona salute.

Martedì 19 marzo, ore 17:00-19:00, si parlerà di come proteggere il pianeta, pensando ai nostri nipoti. L’Argomento del 27 marzo 2019, stesso orario, sarà come vivere sereni e godersi la vita.

L’originale metodologia dell’evento promuove la partecipazione attiva e la creazione della comunità di apprendimento mediante brevi conferenze/lezioni interattive, divertenti e a carattere divulgativo anche con la proiezione di brevi video, in tema, per rendere efficace l’apprendimento, in un clima gradevole in libertà.

Il corso ha come obiettivo quello di implementare la sensibilizzazione e l’impegno personale nei programmi territoriali di promozione della salute con l’adozione di stili di vita ecologici, autoprotezione/promozione della salute e prevenzione di comportamenti dannosi.

La partecipazione è gratuita e aperta a chiunque intenda migliorare la qualità della propria vita, promuovere la salute e operare per il bene comune. I posti a disposizione sono limitati. Occorre iscriversi con una semplice comunicazione entro due giorni prima di ciascun appuntamento, all’indirizzo adelmodisalvatore@gmail.com, con indicazione delle date interessate.

I partecipanti selezionati (l’ordine di arrivo delle richieste farà fede) riceveranno comunicazione. Per motivi di sicurezza non potranno accedere all’auditorium gli aspiranti che non si siano iscritti o non abbiano ricevuto conferma, qualora il numero massimo di partecipanti fosse stato raggiunto. Sarà rilasciato attestato di partecipazione. Si raccomanda la massima puntualità.