Avezzano, “Sulla ferrovia non si scherza”, i consiglieri Presutti e Simonelli: “Auspichiamo una risposta netta della Regione”



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

AvezzanoNegli ultimi giorni, sono arrivate a livello nazionale conferme sull’intenzione del Governo di finanziare il progetto del potenziamento della tratta ferroviaria Roma-Pescara by Marsica, attraverso i fondi Recovery Plan. Parallelamente, sono giunte ulteriori prese di posizione da un consigliere regionale del Pd del capoluogo abruzzese, tendenti a sollecitare soluzioni diverse.

“Leggiamo articoli di stampa e interrogazioni rivolte al presidente della Regione”, affermano i consiglieri del Comune di Avezzano, Gianluca Presutti e Nello Simonelli, “che riportano strumentali richieste di modifiche al progetto cruciale di potenziamento della tratta Roma-Pescara con passaggio ad Avezzano”. “A sostenere l’importanza dell’attuale progetto che coinvolge il passaggio nella Marsica, su Il Sole24Ore, è intervenuto anche il presidente di Confidunstria Abruzzo, Marco Fracassi che ha sottolineato quanto sia decisivo il rafforzamento dell’infrastruttura ferroviaria, fondamentale per il rilancio regionale e soprattutto delle aree interne”. 

“Per l’ennesima volta, esponenti istituzionali, in aggiunta ad associazioni, vogliono posizionare dubbi sui binari paventando soluzioni alternative e problematiche varie, con il fine, neanche troppo nascosto, di tutelare i soli interessi della città dell’Aquila, individuando un percorso ferroviario diverso da quello che passa per la nostra città. Il tutto a dimostrazione del fatto che le posizioni di estrema vigilanza, già assunte dall’amministrazione comunale e dal sindaco Di Pangrazio, sono quanto mai attuali e necessarie. Ci vuole un gioco di squadra di tutta la Marsica per tutelare ciò che ci spetta dinanzi a chi pone ostacoli, perché è l’ennesima prova che altri territori vogliono tentare di violare gli interessi della Marsica”. 

“Sulla ferrovia non si scherza”, concludono i consiglieri, “perché determinerebbe uno sviluppo  donerebbe linfa al territorio marsicano come punto centrale del quadrivia nord-sud-est-ovest. Auspichiamo quindi che la risposta in consiglio regionale alle reiterate e faziose richieste avanzate da alcuni esponenti dell’Aquila, sia netta, definitiva e corrispondente a ciò che la Marsica giustamente merita”. 

 

Comunicato stampa


Redazione Contenuti

Ad Avezzano torna la favola invernale di “Magie Di Natale”, eventi, mercatino natalizio, pista di pattinaggio e molte altro per il natale marsicano

Avezzano – Le vetrine dei negozi sono già addobbate a festa, i piazzali dei centri commerciali illuminati da migliaia di decori scintillanti.  Ad arricchire l’atmosfera dell’evento che più di ogni altro ha il sapore delle festività, dopo il forzato stop dovuto alla pandemia, torna MAGIE DI NATALE, l’atteso appuntamento del 2021. Organizzato dal Comune di