mercoledì, 3 , Marzo

San Benedetto dei Marsi, è iniziato l’iter per il conferimento del titolo di Città

Il Sindaco D’Orazio: “Spero che voi tifiate per noi per vivere insieme una bellissima pagina di San Benedetto dei Marsi”

Prima pagina

Avezzano, scritte vandaliche e imbrattamento sugli edifici scolastici

Avezzano. Terre Marsicane ha recentemente mostrato due edifici storici della città indecentemente imbrattati con scritte vandaliche: il fontanile di via Marcantonio Colonna e Villa Torlonia. Ma questo fenomeno non ha colpito solo questi due edifici. Presentano infatti condizioni di assoluto degrado anche gran parte degli edifici scolastici della città.
Più in evidenza fra tutti figura il complesso scolastico composto dalle scuole Corradini, Fermi e Mazzini. L’ edificio si trova infatti nelle vicinanze di piazza Risorgimento, in pieno centro cittadino, e presenta numerose scritte lungo tutte le sue mura esterne. Tale situazione lede il decoro urbano, nonché la storicità di un edificio che è lì dal 1930. Alcune di queste scritte sono lì da circa 10 anni, altre sono state realizzate successivamente, portando la situazione di degrado oltre i limiti della decenza.
Stessa identica situazione per quanto riguarda un altro edificio scolastico, il liceo Classico, che presenta anch’esso, da parecchi anni, molte scritte vandaliche. Anche in questo caso, ad essere lesi sono il decoro urbano e la storicità di un edificio che ha le sue origini nel primo Novecento.
Il complesso scolastico Corradini-Fermi-Mazzini e il liceo classico sono però solamente due esempi perché, come già detto, gran parte delle scuole della città presentano tali condizioni di degrado. Scritte vandaliche si trovano, infatti, anche sull’istituto Galileo Galilei, sul liceo Benedetto Croce, sull’istituto Ettore Majorana e sulla scuola elementare S. Simeo.
È giunto il momento, dopo anni, di ripristinare il decoro di tali edifici ed adottare ogni misura necessaria a porre fine ad azioni di vandalismo. Si spera, dunque, che sia programmato presto un intervento di pulizia delle mura da parte del comune di Avezzano perché non è più possibile tollerare tutto ciò, abbandonando la città in tali condizioni di degrado.

Ultim'ora