Avezzano, alcuni giovani non rispettano il Decreto “resto a casa” e lasciano a terra la loro inciviltà come prove



Avezzano – Alcuni cittadini indignati hanno segnalato un gruppo di giovani ragazzi che si radunano in pineta senza rispettare le misure di sicurezza emanate dal governo per ridurre al minimo il contagio da Covid-19. I ragazzi si radunano per mangiare e bere alcolici e come se non bastasse dopo aver finito abbandonano i rifiuti a terra. Della serie ecco le prove della stupidità di alcuni incoscienti. (A.G.E.)