Anche quest’anno si farà la festa dei Santi Martiri, Santilli: “Sarà consona alle aspettative”



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Celano – “Anche quest’anno come la storia e la tradizione vuole la festa dei Santi Martiri si farà”. Lo ha comunicato poco fa il Sindaco di Celano Settimio Santilli.

La solenne festa dei Santi Martiri a Celano viene celebrata ogni anno dal 24 al 26 di agosto e registra sempre una grandissima partecipazione di devoti e di emigranti che tornano in città per festeggiare ed onorare i loro Santi protettori e martiri della fede cristiana.

Anche quest’anno, come lo scorso anno, la festa si svolgerà in maniera diversa a causa dell’emergenza Covid nel rispetto delle normative anti contagio, così come riferito dal Sindaco.

Per cause di forza maggiore non si è potuta organizzarla come di consueto e con i tempi giusti, ma sarà ugualmente consona alle aspettative. Per questa ragione rivolgo un particolare e profondo ringraziamento a tutti i componenti del Comitato festa per l’operato che stanno svolgendo con impegno, con grande senso di responsabilità e con un grande spirito di appartenenza e di servizio per la comunità celanese. Sappiamo tutti quanto sia importante per la nostra comunità tenere viva e tramandare alle nuove generazioni la nostra plurisecolare tradizione in onore dei nostri Protettori Santi Martiri che ci contraddistinguono in tutto il mondo” spiega Santilli.  

Siamo chiamati a dare tutti una mano, piccola o grande che questa sia, affinché la festa riesca nel migliore dei modi come tutti vogliamo. Gli sforzi messi in campo per preservarla e garantirla dovranno essere ripagati con la nostra attenzione e responsabilità nel rispetto delle regole antiCOVID-19. Sono pienamente fiducioso che anche stavolta tutto andrà per il meglio. VIVA I SANTI MARTIRI” conclude il primo cittadino celanese.