Abruzzesi “campioni” nel gioco d’azzardo: 2,8 miliardi spesi annualmente solo nella nostra regione, in media 2213 euro a testa



Gli abruzzesi si classificano primi nella classifica dei giocatori d’azzardo più accaniti: la spesa media, cioè se il totale dei soldi giocati in Abruzzo (2.815.243.607) viene diviso per il numero di abitanti (1.272.139), è di 2213 euro a testa. All’incirca 2/3 dei soldi vengono giocati nelle istallazioni fisse, mentre il mancante 1/3 viene speso nei canali online. La media nazionale è invece di 1830 euro per persona, con la stessa percentuale di ripartizione dei soldi tra installazioni fisse e canali online. Solo nel 2019 nella nostra penisola sono stati spesi oltre 110,4 miliardi di euro nel gioco d’azzardo.

Abruzzesi "campioni" nel gioco d'azzardo: 2,8 miliardi spesi annualmente solo nella nostra regione, in media 2213 euro a testa
Abruzzesi "campioni" nel gioco d'azzardo: 2,8 miliardi spesi annualmente solo nella nostra regione, in media 2213 euro a testa



Leggi anche