Paterno e Celano rinviano il derby di Promozione in via precauzionale



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

È stato esemplare il comportamento dei presidenti del Paterno e del Celano Calcio, Angelo di Gregorio e Mario Moscarella che, senza conclamati casi di positività al Covid-19 in società hanno deciso di rinviare la gara fra le loro due squadre.

Il match, previsto per domenica 25 settembre al Comunale di Scurcola Marsicana, dunque, non si disputerà: una scelta di buonsenso, precauzione e responsabilità quella dei due patron che non hanno voluto mettere a rischio i tesserati, visto la grave situazione Covid nel territorio marsicano e non solo.

Il derby era valevole per la quarta giornata del Campionato di Promozione, Girone A, e non è l’unica partita che non si svolgerà regolarmente: insieme a Paterno – Celano sono state rinviate anche Fucense Trasacco – San Gregorio e Ovidiana Sulmona – Montorio 88.

Ecco il comunicato stampa ufficiale del Paterno Calcio:

Si comunica che, dopo attenta valutazione e di comune accordo, il Presidente Angelo Di Gregorio e il Presidente Mario Moscarella, rispettivamente del Paterno e del Celano calcio, in virtù della delicata situazione relativa ai contagi di Avezzano e Celano, pur non registrando fortunatamente casi di positività nelle due squadre, per precauzione e rispetto di tutti i tesserati, hanno deciso di rinviare a data da destinarsi il derby, valevole per la quarta giornata del campionato di Promozione previsto per domani 25 Ottobre 2020.

Sembra sempre più difficile proseguire i campionati dilettantistici in questa situazione, i club aspettano comunicazioni precise dalla Lega Nazionale Dilettanti, ma soprattutto dal Governo Centrale.