sabato, 10 , Aprile
spot_img

Prima pagina

140° anniversario della prima ascesa invernale su Sirente e Velino, il Comune di Collarmele tra gli attori territoriali coinvolti

Collarmele – Il 2021 sarà un anno particolarmente importante per chi ama e frequenta la montagna, in particolare il massiccio montuoso Velino-Sirente. Nel 1881 infatti ci fu la prima ascesa invernale sul Sirente e sul Velino di Enrico Abbate ed Edoardo Martinori, due esploratori, soci e fondatori della sezione romana del Club Alpino Italiano. Il 140° anniversario verrà commemorato con alcune escursioni rievocative sia invernali sia estive.
Tra i soggetti coinvolti il Comune di Collarmele.

Il comune di Collarmele sarà tra gli attori territoriali che parteciperanno alle celebrazioni di questo prestigioso anniversario, attraverso l’organizzazione dei convegni e le escursioni C.A.I che nel calendario 2021 prevedono la partenza dal nostro territorio per le vette del Sirente (in particolare la “Notturna in tenda” della prossima estate), rinnovando la sinergia tra comune e Club Alpino Italiano già avviata con le edizioni passate della Settimana dello sport – Collarmele” dichiara il Comune.
È tempo di intraprendere un nuovo cammino alla volta di una rinnovata consapevolezza territoriale ed ambientale del paese, che per localizzazione si configura quale porta d’accesso sud-orientale al Parco Naturale Regionale Sirente Velino. Tra le realtà che hanno preso parte all’organizzazione della commemorazione si annoverano il C.A.I. Avezzano, il Gruppo Regionale C.A.I Abruzzo e la Società Geografica Italiana” conclude il Comune.

- Advertisement -

Promo Box



segnalate

TERRE MARSICANE VIDEO