L’inno “Futuro Presente” cantato in Piazza San Pietro alla presenza di Papa Francesco



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Avezzano. Saranno più di 1000 i delegati alla XVI Assemblea nazionale dell’Azione Cattolica Italiana chiamati ad eleggere il Consiglio nazionale dell’associazione per il triennio 2017-2020. Rappresentano i 350.000 soci di Ac presenti in più di 7000 parrocchie e in tutte le diocesi d’Italia. L’appuntamento è a Roma da venerdì 28 aprile pomeriggio all’1 maggio mattina prossimo, presso la Domus Pacis in via di Torre Rossa 94.

Il tema dell’assise è “Fare nuove tutte le cose. Radicati nel futuro, custodi dell’essenziale”.

All’assemblea parteciperà anche la delegazione della Diocesi di Avezzano composta dal presidente diocesano di AC Donatella Masci, dal vicepresidente giovani Gianmarco Di Cosimo, dalla responsabile ACR Sara Nardella, oltre al delegato regionale dell’Abruzzo Molise, Enrico Michetti.

Nei giorni dell’Assemblea, domenica 30 aprile mattina in Piazza San Pietro, si svolgerà lo straordinario Incontro festa con Papa Francesco.

Insieme ai delegati alla XVI Assemblea e ad una nutrita rappresentanza delle Ac di tutto il mondo, saranno presenti oltre 100.000 soci di Azione Cattolica provenienti da tutto il Paese.

Dalla parrocchie della Diocesi di Avezzano parteciperanno in oltre 200 a questo straordinario appuntamento.

Francesco Sportelli (nella foto), nato a Taranto, ma residente ad Avezzano da molti anni, canterà in Piazza San Pietro a Roma alla presenza di Papa Francesco  l’inno “Futuro Presente” da lui composto per i 150 anni dell’Azione Cattolica Italiana.

Questo è il link per ascoltare l’inno https://www.youtube.com/watch?v=YRHOw2TbFgE




Lascia un commento