Indennità, il Sindaco di Carsoli risponde alle accuse di ‘Futuro Certo’



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Carsoli – A seguito delle accuse del gruppo consiliare ‘Futuro Certo’, il Sindaco di Carsoli, Velia Nazzarro, affida la replica ad una nota stampa.

“Cari concittadini, in questi giorni sono apparsi dei manifesti a firma del gruppo Consiliare “Futuro Certo” nei quali è stata dipinta una situazione mistificata e denigratoria che impone necessariamente la corretta informazione:

– Indennità:

“Le indennità dei Sindaci e quelle degli altri Amministratori sono determinate e regolamentate dalla Legge. Le mie spettanze, ridotte volontariamente del 30%, nel pieno rispetto degli impegni assunti nel programma elettorale, sono da tempo pubblicate sul sito del Comune di Carsoli. Non c’è nulla di nuovo e nulla di nascosto. Sul sito troverete copia del mandato bancario che ricevo mensilmente: Euro 1.332,60, somma ulteriormente soggetta a tassazione in sede di dichiarazione dei redditi. A questo si aggiunga, che per mia scelta, non ho avuto in dotazione il cellulare comunale ed utilizzo, per tutti gli spostamenti istituzionali la mia autovettura, senza aver mai richiesto alcun rimborso spese. Il paragone con altri Sindaci non si basa su parametri oggettivi e tende solo a mettere in cattiva luce la mia persona”.

– Cam:

Siamo tra i pochi Comuni della Marsica dove è aperto uno sportello per il pubblico: su nostra specifica richiesta, tutti i martedì, i cittadini hanno la possibilità di avere informazioni e chiarimenti presso la nostra sede comunale.

La società CAM ha previsto una nuova organizzazione di lavoro delle squadre di manutentori: il giudizio sulla sua efficacia ed efficienza, verrà dato sulle base delle prestazioni effettuate e non su polemiche di campanile.

– Riserva naturale delle Grotte di Pietrasecca:

La Riserva è regolarmente in piena funzionalità: nel mese di Luglio 2015, con un bando pubblico è stata affidata la gestione del servizio di accoglienza e di manutenzione che, sin da subito, ha dato un altro volto ed un’altra immagine a Pietrasecca. Il servizio è stato prorogato fino a gennaio 2017.

– Opportunità per i giovani:

Grazie  all’ impegno  dei  nostri Consiglieri  Regionali,  anche  la  Marsica  e  Carsoli, sono  rientrati  nel  programma “Giovani 30 +”.

– Contributi:

L’erogazione dei contributi avviene sulla base della normativa recepita nei regolamenti che sono stati approvati dalla nostra Amministrazione in Consiglio Comunale e pubblicati  sul sito istituzionale e consultabili da tutti i cittadini.

– Riduzione della tassa sui rifiuti anno 2016:

Prosegue la politica di riduzione della tassazione per i nostri cittadini grazie anche all’attività di accertamento messa in campo da questa Amministrazione ed eseguita dai nostri servizi comunali nell’ultimo semestre: a fronte di un incremento dei costi generali di oltre 20.000,00 euro a causa di un debito fuori bilancio, generato dalla precedente Amministrazione, siamo riusciti a non aumentare le tariffe applicando delle sostanziali riduzioni ad alcune categorie di utenze.

Ad esempio: alle famiglie con un solo componente, verrà applicata una riduzione di circa il 10%, riportando l’aliquota al valore medio previsto per la categoria; per le utenze non domestiche, sono stati armonizzati i valori per mq di alcune categorie e sono state ridotte le tariffe del  3,5% per altre categorie particolarmente gravate da questa tassazione.

La vera sfida dell’Amministrazione, in questo inizio d’anno difficilissimo, è quella di portare avanti la programmazione delle opere pubbliche. L’attività propedeutica di carattere politico e gestionale è stata compiuta dagli organi elettivi; ora, i nostri servizi tecnici ed urbanistici, stanno procedendo per assicurare risposte in tempi brevi. Le difficoltà operative esistenti, sono la conseguenza di una scelta compiuta nel 2014 dalla precedente Amministrazione che, nell’autorizzare una mobilità in uscita di un geometra, ha determinato una carenza organica di cui tutti ne paghiamo le conseguenze, poiché non ci è consentito di assumere in altra forma la medesima figura”.

“Informare correttamente i cittadini, significa avere rispetto di essi.  Il mio impegno è portare avanti un programma con la totale trasparenza e per il quale mi sono impegnata personalmente. Pertanto, io e la mia squadra ANDIAMO AVANTI con sempre maggiore diligenza e nell’esclusivo interesse di tutti i cittadini. Infinitamente grazie per l’attenzione”.




Lascia un commento