Giuseppe Ippoliti: il nuovo talento marsicano



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Avezzano – Il nuovo talento marsicano Giuseppe Ippoliti nella serie televisiva “I delitti del BarLume”, una fiction italiana prodotta e trasmessa da Sky Cinema.

Giuseppe Ippoliti, classe 1980, nato ad Avezzano, comincia il suo percorso accademico di recitazione nei primi anni 2000. Frequenta l’Accademia D’Arte Drammatica Corrado Pani a Roma, dove gli insegnanti in gran parte provengono dal laboratorio di teatro di Gigi Proietti, l’Accademia Flaiano dedicata principalmente al doppiaggio, con docenti come Roberto Pedicini e Christian Iansante e l’Accademia Teatrale Arotron di Franco Mannella, la prima accademia teatrale in Abruzzo per attori professionisti.

La sua voce, piacevole e profonda, è la protagonista delle serie tv “Paradise police” e “Dirk gently” (entrambe in onda su Netflix) e de “I Cesaroni”; dei films “iZombie”, “I miei giorni più belli” e “Benvenuto Presidente”, fino ad arrivare alle pubblicità televisive e radiofoniche per la Zueg e la Crik Crok, solo per citare alcuni dei suoi lavori.

Nell’ultimo impegno lavorativo, quello della serie televisiva “I delitti del BarLume”, tratta dai romanzi di Marco Malvaldi, recita insieme a grandi attori italiani come Filippo Timi, Atos Davini, Massimo Paganelli, Marcello Marziali, Alessandro Benvenuti e Corrado Guzzanti, ma tra i grandi nomi spicca anche quello di Sergio Meogrossi, un grande interprete nel mondo del cinema e del teatro, nato a Cerchio, formatosi nella Bottega Teatrale di Vittorio Gasmann.

Quando ho fatto il casting per i “I delitti del BarLume” la prima persona che ho incontrato è stata Sergio Meogrossi. Nell’ultima puntata della serie “Hasta Pronto Viviani”, andata in onda il 1 gennaio 2019, recito in coppia con lui” dichiara Giuseppe Ippolitiavevo timore di recitare a fianco di un grande interprete come Sergio, ma la sua enorme professionalità e la sua energia interpretativa mi hanno aiutato molto. Inoltre i nostri personaggi sono due malviventi abruzzesi ed è stato fantastico recitare in dialetto avezzanese”.

Ed ancora: “sono molto felice di aver lavorato con il regista della serie Roan Johnson e l’aiuto regista Marco Teti e, naturalmente, con tutto lo staff. Ho trovato molta professionalità e altissima umanità. Ho poi conosciuto l’attore Stefano Fresi, un personaggio davvero straordinario sia come attore sia come compositore e musicista”.

Il prossimo venerdì 4 Gennaio 2019, presso il Teatro dei Marsi, ad Avezzano, Giuseppe Ippoliti sarà uno dei protagonisti dello spettacolo teatrale musicale “Eppure soffia“, la poesia nella musica italiana Vol. 3! La poesia nella musica italiana: donne, correnti e cambiamenti.

Un attore e un doppiatore ma anche un cantante, fa parte infatti del gruppo musicale rock blues “Strada 38” che sta registrando proprio in questo periodo il suo primo album.