Avezzano in lutto: addio a “Titti” Ercole



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Avezzano – Se n’è andato, dopo aver combattuto duramente contro un male che nemmeno un guerriero come lui è riuscito a vincere, Titti Ercole. 65 anni compiuti a febbraio, ha lavorato prima all’ex zuccherificio di Avezzano e poi per tanto tempo al ministero della finanza a Roma.

Conosciuto da tutti ad Avezzano per il suo carattere scherzoso e gioioso, verrà ricordato sicuramente per il cuore d’oro che aveva. Amante degli sport, era tifoso dell’Inter e seguiva molto il ciclismo, inoltre da giovane aveva giocato a calcio nella squadra del Borgo Pineta. Appassionato di natura, era solito andare a passeggiare in montagna od a raccogliere i funghi.

Lascia nello sconforto i suoi fratelli, i nipoti, i suoi cugini ed i tanti amici che conosceva.
I funerali si terranno domani alle 16:00 alla cattedrale di Avezzano.