Alla Collodi Marini arriva la Festa dell’albero



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Avezzano. Appuntamento lunedì alle 9, alla scuola Collodi Marini, per la festa dell’albero. “L’evento è parte del progetto ‘Un giardino botanico per le nuove generazioni’”, spiega Augusto Di Bastiano presidente del Centro giuridico del cittadino, “si realizzerà con la partecipazione della scuola Media  Collodi – Marini, l’istituto superiore Serpieri, del Comune di Avezzano e del Centro Giuridico del Cittadino.

Parteciperanno inoltre all’evento: Corpo Forestale Avezzano, Gruppo Alpini di Avezzano e di San Pelino; Croce Verde Avezzano, Protezione Civile di Avezzano; Confagricoltura AQ, Cai Avezzano e Aciam. Saranno inoltre presenti rappresentanti della Regione dell’Ufficio Ambiente, altri della BCC di Roma e i rappresentanti della falegnameria dei fratelli Gagliardi di Avezzano.

“In Italia la prima “Festa dell’Albero” fu celebrata nel 1898 per iniziativa del Ministro della Pubblica Istruzione Guido Baccelli”, commenta Di Bastiano, “nella legge forestale del 1923 all’articolo 104 si legge: “è istituita la festa degli alberi e sarà celebrata ogni anno nelle forme che saranno stabilite d’accordo fra i ministri dell’economia nazionale e dell’istruzione pubblica con lo scopo di infondere nei giovani il rispetto e l’amore per la natura e per la difesa degli alberi. Nel 1951 una circolare del Ministero dell’Agricoltura e delle Foreste stabiliva che la “Festa dell’Albero” si dovesse svolgere il 21 novembre di ogni anno, con possibilità di rimandare la data al 21 marzo nei Comuni di alta montagna”.




Lascia un commento