A causa di una frana è stata chiusa la strada tra Meta, Rifugio Cerasoli e zona “Femmina Morta”



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Civitella Roveto – Il Sindaco di Civitella Roveto ha emanato un’ordinanza con la quale viene predisposta la chiusura della strada Meta – Rifugio Cerasoli – Femmina Morta. Il divieto di accesso e di circolazione a tutti gli autoveicoli si è reso necessario a causa di una frana che ha provocato la caduta di alcuni grossi massi lungo questo tratto stradale che dal paese di Meta (frazione di Civitella Roveto) conduce, attraverso il Rifugio Cerasoli, alla zona denominata “Femmina Morta”.

La rimozione dei massi è avvenuta in tempi rapidi, ma rimane in atto una situazione di potenziale pericolo. Per questa ragione il Sindaco Sandro De Filippis ha ritenuto opportuno chiudere l’accesso alla strada almeno fino a quando non ci sarà la certezza che dal versante della montagna non si stacchino e non precipitino altri massi.