Tenta un colpo alla “Sisal”, arrestato



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Avezzano – Tenta un colpo nell’agenzia di scommesse Sisal di Avezzano, ma viene sorpreso e arrestato dagli agenti del Commissariato di Avezzano.

Il giovane, H. Y. di anni 22 di nazionalità marocchina, con regolare permesso di soggiorno, stava cercando di aprire, utilizzando degli arnesi metallici forgiati ad hoc, una slot-machine per appropriarsi del denaro contenuto al suo interno.

Alla vista degli agenti il giovane ha cercato di disfarsi degli oggetti compromettenti, che sono stati poi recuperati e sottoposti a sequestro.

Dalle indagini svolte è risultato che H. Y.  era già stato autore di altri furti ai danni della stessa agenzia di scommesse ed era già stato denunciato nel mese di aprile alla Procura della Repubblica di Avezzano.

L’arrestato su disposizione del magistrato di turno presso la Procura della Repubblica di Avezzano, è stato scortato alla sua abitazione per rimanervi al regime di arresti domiciliari.




Lascia un commento