Un disegno di Raffaele Fabretti (1683)
Spese e introiti delle stanghe colonnesi poste sul lago di Fucino
Ricostruendo la storia del feudo dei Colonna, è bene focalizzare la nostra attenzione su un altro corposo volume esistente nell’Archivio di Stato di L’Aquila, intitolato: «Lago di Fucine. Scritture dall’anno...
La piazza e i giardini visti dal Castello Orsini di Avezzano prima del terremoto 1915
La piazza e i giardini visti dal Castello Orsini di Avezzano prima del terremoto 1915
Avezzano – In passato, dalle nostre pagine, abbiamo mostrato, attraverso un’affascinante e interessante cartolina d’epoca, l’aspetto che aveva piazza Castello, ad Avezzano, prima...
Trascurata dal punto di vista archeologico l'area del Parco nazionale d'Abruzzo
"Trascurata dal punto di vista archeologico l'area del Parco nazionale d'Abruzzo"
Opi – Che l’Abruzzo sia una regione abitata fin dalla Preistoria lo dimostrano i ritrovamenti di selci paleolitici oltre agli avanzi neolitici, che sono vari e copiosi, e le tracce umane che lasciano...
La stazione ferroviaria di Pescina e il progetto mai attuato di trasporto su rotaia dei prodotti del Fucino
La stazione ferroviaria di Pescina e il progetto mai attuato di trasporto su rotaia dei prodotti del Fucino
Pescina – In un’estate degli anni ’80 fece sosta presso la stazione F.S. di Pescina il famoso “Treno Verde” con una mostra itinerante organizzata dal Ministero dei Trasporti,...
13 Gennaio 1920: il deputato Erminio Sipari celebra la Marsica a 5 anni dal terribile terremoto del 1915
13 Gennaio 1920: il deputato Erminio Sipari celebra la Marsica a 5 anni dal terribile terremoto del 1915
Marsica – Erminio Sipari (Alvito 1869 – Roma 1968) è spesso ricordato per essere stato il fautore e primo presidente del Parco nazionale d’Abruzzo, uno dei pionieri della conservazione...
Castello baronale dei Colonna (Avezzano)
L’arrivo dei  Colonna nella Marsica: amministratori del feudo in fermento nel 1653
Dopo la morte di Marcantonio (24 gennaio 1659), gli successe nei possedimenti marsicani Lorenzo Onofrio Colonna che, alla metà degli anni ottanta del XVII secolo, incappò nella celebre guerra di successione...
Aquiloniam, Cominium, Velia, Palumbinum ed Herculaneum: dove si trovavano le località citate da Tito Livio?
Aquiloniam, Cominium, Velia, Palumbinum ed Herculaneum: dove si trovavano le località citate da Tito Livio?
È vero: Aquiloniam, Cominium, Velia, Palumbinum ed Herculaneum non sono località dell’Abruzzo. Però va anche detto che fino al 1963 l’Abruzzo e il Molise erano una sola Regione, ed ecco spiegato il mio...
pieralice
Giacinto De Vecchi Pieralice, un erudito tra il carseolano e Roma
Giacinto De Vecchi Pieralice (1842-1906) fu un intellettuale con vasti interessi culturali nel campo umanistico e storico. Nacque a Castel Madama (RM) il 16 dicembre 1842 da Michele Pieralice ed Eufrasia...
Cerca
Close this search box.
Home » Attualità » Successo per il Premio Internazionale D’Angiò (video)

Successo per il Premio Internazionale D’Angiò (video)

Facebook
WhatsApp
Twitter
Email

NECROLOGI MARSICA

Necrologi Marsica Antonio Gentile
Antonio Gentile
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Mario Barile
Mario Barile
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Emilio Martorelli
Emilio Martorelli
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Anna Berardi
Anna Berardi
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Barbara Carolli
Barbara Carolli
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Maria Gabriella Pietropaoli
Maria Gabriella Pietropaoli
Vedi necrologio
||
||

Celano  – Si è svolta a Celano la Cerimonia di assegnazione del Premio Internazionale D’Angiò, avvenimento organizzato dal Centro Studi Culturali Carlo I D’Angiò, presidente Lorenzo Fallocco, che ha raggiunto un prestigioso riconoscimento nella sfera delle manifestazioni artistiche inserite nel calendario della Regione Abruzzo.

Il Premio rientra nel progetto “marsicaMedioevale”, dopo la precedente edizione che si è svolta ad Avezzano, giunge nella Città di Celano per proseguire quel percorso che ha visto il Re Angioino toccare i territori marsicani. Quest’anno il Premio Internazionale D’Angiò assume maggiore rilevanza in quanto inserito nelle celebrazioni del 750° anniversario della Battaglia dei Piani Palentini.

Ad apertura della cerimonia di premiazione la proiezione di un video rappresentativo della Battaglia del Re Angioino a cui ha fatto seguito una crono storia dei tanti personaggi che nelle 12 edizioni hanno ritirato il Premio. Momento di commozione quando è apparsa l’immagine di Fabrizio Frizzi, premiato nel 2016.

L’evento ha visto il passaggio simbolico del Premio D’Angiò dalle mani del Sindaco Olimpia Morgante del Comune di Scurcola Marsicana, sede conclamata della manifestazione, a quelle di Settimio Santilli, sindaco della Città di Celano che ha accolto l’evento.

Hanno presenziato il Presidente del Consiglio Regione Abruzzo Giuseppe Di Pangrazio, l’assessore regionale Lorenzo Berardinetti e Maurizio Di Nicola, consigliere regionale e presidente della commissione Bilancio.

Il Premio Internazionale D’Angiò viene assegnato ai personaggi che maggiormente si sono distinti nel panorama nazionale e internazionale.

Una verve incredibile quella della conduttrice e giornalista abruzzese Alda d’Eusanio, non da meno quella del divulgatore scientifico e conduttore TV Roberto Giacobbo, exploit comica dell’ attore Andrea Roncato. Ognuno dei premiati ha saputo creare una particolare sintonia con il pubblico che ha dimostrato grande apprezzamento. Applausi carichi di affetto al musicista e compositore M° Nazzareno Carusi figlio della città celanese.

Il Premio internazionale D’Angiò 2018 è stato assegnato a Padre Bernard Ardura, presidente del Pontificio Comitato di scienze storiche e Consultore della Congregazione delle cause dei Santi.

E’ stato consegnato il Premio al prof. Luciano Iess ingegnere aerospaziale, al giornalista Marco Frittella, all’attore Luigi Di Fiore. Premio alla carriera alla conduttrice televisiva Ilaria Moscato.

Il Riconoscimento del Consiglio Regione Abruzzo “Uomini & Popoli tra Cultura e Stori “, è stato assegnato a Di Siena Editore e al noto giornalista marsicano di RAI3 Regione Antonio Monaco.

Il Riconoscimento “RAL” (riconoscimento Artistico Locale) è una formella, smalto miniato a gran fuoco su rame opera realizzata dal prof. Cipollone presso i lavoratori del Liceo Artistico “V. Bellisario” di Avezzano, raffigura nella parte centrale le due casate Sveva ed Angioina con due cavalieri che di fronteggiano, è stato conferito alla conduttrice televisiva Benedetta Rinaldi e a Beppe De Marco speaker radiofonico di RDS. Per l’occasione si è effettuato una diretta nazionale con Radio Dimensione Suono. Gli studenti del Liceo Artistico Bellisario hanno progettato altri importanti riconoscimenti destinati al cerimoniale del 750° centenario della Battaglia.

Riconoscimento della “Città di Celano” a Suor Miriam Castelli, all’imprenditore Ambrogio Invernizzi e all’artista Ugo Nespolo. Alla prof.ssa Eliana Morgante, assessore alla cultura del Comune di Celano, coordinatrice impeccabile dell’evento, il compito della consegna illustrando al pubblico le motivazioni.

Riconoscimento Centro Commerciale “I Marsi” a Luca Di Nicola presentatore TV.

Il Riconoscimento Abbaziale “Santa Maria della Vittoria” ideato dal Centro Studi Carlo I D’Angiò viene conferito a strutture, aziende, associazioni e professionisti che si sono distinti nel proprio settore. Quest’anno a riceverlo Gianfranco Marrocchi editore di “Fratelli d’Italia” e “TV Più”

Alla Abrex.net , circuito di credito commerciale con l’intento di ri-connettere le aziende locali, è andato il riconoscimento del 750° anniversario della Battaglia dei Piani Palentini.

Accanto a Luca Di Nicola, più che presentatore mattatore dell’evento, sul palcoscenico Viviana Bazzani attrice, ex poliziotta, Miss Italia nell’86 ma conosciuta dai più per la sua partecipazione all’Isola dei Famosi, come “non famosa”, nell’edizione condotta da Simona Ventura.

Video di Manuel Conti

 

 

PROMO BOX

Screenshot_2024-05-26-09-39-45-877_com.mi
IMG-20240526-WA0001
"Cogito ergo sum", mostra personale di Amira Chamroukhi
444190087_998406295204974_6375026407074640754_n
Vallepietra_Santuario-SS-Trinita
WhatsApp Image 2024-05-25 at 18.46
WhatsApp-Image-2024-05-25-at-18.11
Tre escursionisti salvati sul Gran Sasso dopo aver perso la traccia del percorso
È il co-pilota elisoccorso 118 Paolo Dal Pozzo, 41 anni, la vittima dell'incidente all'Air Show dell'Aquila, cordoglio del CNSAS e CRI L'Aquila
elisoccorso
Valeria D'Angeli
rissa lite giovani
6d1c1351-f522-4fba-93b2-c78dbf8a7fa5
Avezzano_commissariato terremarsicane
WhatsApp Image 2024-05-25 at 11.39
PHOTO-2024-05-25-10-41-28
carabinieri-arresto
Il viceministro Cirielli in visita a Gioia dei Marsi alla ricerca delle sue origini
Incidente mortale all'Air Show dell'Aquila: uomo investito da cisterna, annullata l'esibizione delle Frecce Tricolori
Troppe persone appostate per fotografare e filmare l'orso bruno marsicano: Il PNALM chiude il sentiero F10
IMG_5269
sandro
442437308_10227942905772855_215989928752936255_n
3f3cffdf-a6ff-410f-bb84-8277298064f0

NECROLOGI MARSICA

Necrologi Marsica Antonio Gentile
Antonio Gentile
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Mario Barile
Mario Barile
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Emilio Martorelli
Emilio Martorelli
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Anna Berardi
Anna Berardi
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Barbara Carolli
Barbara Carolli
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Maria Gabriella Pietropaoli
Maria Gabriella Pietropaoli
Vedi necrologio

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Avezzano (AQ) n.9 del 12 novembre 2008 – Editore web solutions Alter Ego S.r.l.s. – Direttore responsabile Luigi Todisco.

TERRE MARSICANE È UN MARCHIO DI WEB SOLUTIONS ALTER EGO S.R.L.S.

Non è possibile copiare il contenuto di questa pagina