Ripresa campionato di Eccellenza: tra dubbi e incertezze



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Sembrava vicinissima la ripresa dell’Eccellenza abruzzese ed invece, ancora una volta, ci si ritrova a fare i conti con cavilli burocratici da non sottovalutare, ultimo tra tutti la garanzia di un numero minimo per partecipare al torneo, affermato da Gravina qualche giorno fa.

In Abruzzo sono 7 su 20 le compagini che hanno optato per la ripartenza: la metà, quindi, non è stata raggiunta.

Il numero uno del CR Abruzzo, Ezio Memmo, insieme alle società partecipanti, ha deciso di portare avanti un format basato su 7 compagini, con un mini torneo andata-ritorno, che assicuri la promozione in D della prima.

Ora si attende il responso della LND: ci sarà la tanto attesa deroga? Di questo e molto altro ne parleremo stasera con il presidente del CR Abruzzo Concezio Memmo ed il patron dell’Avezzano Calcio Gianni Paris.




Leggi anche