Paolucci su ospedali di Pescina e Tagliacozzo: “Emergenze chiuse da due mesi e di reparti Covid nemmeno l’ombra”


Regione –  La Giunta lenta annuncia ma non realizza, è la propaganda l’unica cosa che riesce bene al centrodestra alla Regione, anche prima durante e dopo la pandemia: così dopo l’annuncio di voler fare negli ospedali di Pescina e Tagliacozzo dei reparti destinati alla riabilitazione dei pazienti colpiti dal Covid, nulla più si è mosso e in piena fase 2 non si sa quando saranno riaperti i rispettivi punti di primo intervento chiusi dal 9 e 10 marzo”, denuncia il capogruppo PD in Consiglio regionale Silvio Paolucci.

Una risposta sullo stato dell’arte arriva direttamente dalla Asl di competenza, quella di Sulmona, Avezzano, L’Aquila: “Abbiamo chiesto la documentazione a supporto del proposito esternato dalla maggioranza di dislocare nei reparti dei due presidi marsicani gli ex malati di Covid – spiega Paolucci – la Asl ci ha risposto che non ha adottato nessun atto in tal senso. Parole, dunque e nessun fatto concreto. Intanto i due presidi languono dall’inizio dell’emergenza, in entrambi i nosocomi sono stati sospesi i Punti di Primo Intervento (ex Pronto Soccorsi disattivati nel 2010) a discapito dei cittadini di un territorio che sembra essere considerato sempre più di serie B dalla classe dirigente che aveva persino annunciato di voler fare un ospedale Covid nel comprensorio.  Questa è d’altronde la linea che la maggioranza di governo sta portando avanti con le strutture di tutta la regione, annunci senza fondamento e nemmeno un accenno di programmazione sanitaria, né un piano per il potenziamento, la riapertura e l’ampliamento della medicina territoriale, con i presidi periferici a supporto per affrontare con maggiore efficienza questa fase 2.

Dunque oggi non solo non sappiamo cosa effettivamente vogliono fare negli ospedali di Pescina e Tagliacozzo sul Covid, ma nemmeno abbiamo una tempistica certa della ripresa dei servizi sospesi, a quasi tre mesi dall’inizio della fase 1 e a fase 2 ormai a regime. Un’inerzia davvero difficile da credere, se non si stesse verificando davvero su tutte le strutture d’Abruzzo, specie quelle delle zone interne che dovrebbero, invece, avere una definizione ancora più netta di presidi del territorio” conclude Paolucci.

Promobox

Alla Scoperta Della Scuola Di Alta Formazione 'Sapere Aude': Aperte Le Iscrizioni Per I Nuovi Corsi Di Formazione

Tanti i percorsi formativi e di aggiornamento su scala nazionale che questa scuola, da oltre 6 anni, propone ai tanti corsisti che si immergono in nuove esperienze, ampliando il loro bagaglio culturale con passione e dedizione, grazie anche al lavoro di un team altamente qualificato e specializzato, vicino alle esigenze di ognuno di loro.


Invito alla lettura

Ultim'ora

“Giornata nazionale del Sì ad Aido”: il gruppo comunale di Avezzano scende in piazza per promuovere la donazione degli organi

Avezzano – In occasione della Giornata Nazionale del Sì, promossa da Aido (Associazione Nazionale per la Donazione di Organi, tessuti e cellule), in programma domenica prossima, 2 ottobre, i volontari ...


Trofeo Coni 2022, l’Az Hockey Team di Avezzano: “L’Abruzzo siamo noi”

Avezzano – Sarà la Toscana, e precisamente il territorio della Valdichiana Senese, ad ospitare la settima  edizione del Trofeo Coni 2022, la più grande manifestazione ...

La dott.ssa Anna Cristina Meta dell’Ospedale di Tagliacozzo va in pensione, i saluti di Medicina riabilitativa: “ci mancherà molto lavorare con te”

Tagliacozzo – Il 30 settembre 2022 sarà l’ultimo giorno in cui la dottoressa Anna Cristina Meta presterà il suo servizio nel reparto di Medicina Riabilitativa ...

Notte dei ricercatori alla “D’Annunzio” di Chieti, esperimenti, convegni, talk e spettacoli

Il Campus di Chieti è pronto ad accogliere tutti i Cittadini che parteciperanno a “La Notte Europea dei Ricercatori”, organizzata dall’Università degli Studi “Gabriele d’Annunzio” ...

CNA: “Nuovo appello da imprese, cittadini e pensionati per una città sicura”

Avezzano – “Era del mese di aprile scorso il comunicato emanato dalla CNA di Avezzano in cui imprese, cittadini e pensionati iscritti all’Associazione, denunciavano in ...