L’atleta pescinese Federico Di Felice conquista il terzo posto al Campionato Italiano Paraclimbing categoria Rp3

Pescina – Dopo il titolo italiano conquistato prima nel 2018 poi nel 2019, ancora un importante podio per l’atleta pescinese Federico Di Felice.

Lo scorso 22 maggio ad Arco di Trento Di Felice, istruttore di arrampicata degli Orsi Marsicani Climbing di Avezzano, ha infatti conquistato il terzo posto al Campionato Italiano Paraclimbing categoria Rp3.

È stato difficile essere lontani dalle competizioni a causa della pandemia” ci confida Di Felicedurante questo periodo ci sono stati molti alti e bassi e allenarsi non è stato facile. Trovare la giusta condizione psicologica senza avere veri e propri obiettivi non mi ha reso nelle migliori condizioni. Ma sono felice del terzo posto conquistato. Adesso si riparte, la sveglia è suonata e bella forte, bisogna essere positivi e vedere lontano perché solo così si riuscirà a fare centro. Sarà difficile ma ce la metterò tutta per fare bene. Dedico questo pensiero ad un mio amico Nando…”.

E conclude: “Ringrazio Ivan Di Natale dell’Azienda Obiettivo Qualità Consulting che nonostante il periodo di pandemia ha fatto il possibile per essermi da sostegno. Un pensiero speciale va alla palestra Orsi Marsicani Climbing per avermi ospitato nella gran parte dei miei allenamenti e auguro loro buona fortuna per la loro ripartenza ora che si sono svolti lavori di rinnovo e ampliamento delle pareti di arrampicata”.

Per l’atleta di Pescina gli appuntamenti importanti per quest’anno non finiscono qui. Prossima gara infatti è prevista a giugno per la prima tappa del Campionato del Mondo a Innsbruck con l’obiettivo principale di conquistare la partecipazione ai Campionati Mondiali di Mosca.