La magia arriva a Balsorano


Balsorano – “Expecto patronum”… “Lumos”… Per molti forse queste parole non hanno nessun significato. Ma per gli appassionati di Harry Potter e del suo mondo, nato dalla penna di J.K.Rowling, un senso ce l’hanno eccome.

Nata come saga letteraria nei primi anni del 2000, dedicata soprattutto ad un target di giovanissimi, si è trasformata ben presto in fenomeno letterario prima e cinematografico poi, con tanto di merchandising dedicato, parchi a tema e role playing set appositi. In tutto il mondo.

E proprio ispirandosi al magico mondo del maghetto con la cicatrice a forma di saetta, che a Balsorano, dal 28 al 30 Giugno, si terrà “BALSORANO 9 E TRE QUARTI”: il Castello Piccolomini si trasformerà in una Hogwarts nostrana, in cui aspiranti maghi e streghe potranno cimentarsi in incantesimi e duelli con la bacchetta, il tutto nell’incantevole e (senza neanche dirlo) magica atmosfera di uno dei castelli marsicani più suggestivi.

Noi ci occupiamo di animazione ed eventi per ragazzi da dieci anni. L’idea è semplicemente stata quella di creare un evento veramente sensazionale, sia per durata che per numero di partecipanti, ma soprattutto per la resa scenica”, spiega Lorenzo Samanni, addetto stampa dell’Associazione SONCINO 9 E TRE QUARTI, che si occupa dell’evento. “Ci ispiriamo a quest’universo letterario perchè è di grande richiamo, è dedicato ai ragazzi e permette di spaziare con situazioni avventurose, temi educativi ed effetti speciali. L’obiettivo è creare un’esperienza indimenticabile. Tre giorni di completa immersione e coinvolgimento che porteranno 100 ragazzi in un altro mondo.

Per tre giorni i ragazzi dovranno assistere alle lezioni, superare i relativi esami e competere per la vittoria della loro casata. Naturalmente salvo imprevisti! Nel mondo magico non mancheranno certo colpi di scena e situazioni avventurose sparse per tutto il castello. In alcune lezioni i ragazzi impareranno ad utilizzare alcuni incantesimi. Dovranno eseguire il corretto movimento della bacchetta pronunciare con precisione una formula magica e concentrarsi. Se tutti i passaggi saranno corretti si produrranno effetti spettacolari, altrimenti il giovane mago dovrà ripassare ed esercitarsi”.

Durante tutti i tre giorni dell’evento evento uno staff di 25 attori e animatori resterà “nella parte” recitando il suo personaggio 24h su 24h senza spezzare il coinvolgimento dei ragazzi.

Sebbene il richiamo sia molto forte, è giusto precisare però che questo non è un evento ufficiale Harry Potter, e che l’Associazione non possiede lo sfruttamento dei marchi e dei diritti di immagine. Ma poco importa!

La magia è di tutti e per tutti. E questa, senza dubbio, rappresenta una opportunità per chi vuole conoscerla un po’ più da vicino.

PER INFO   339-8479485
[email protected]


Invito alla lettura

Ultim'ora

L’artista italo-cilena Sara Lattanzi, d’origine marsicana, prepara nuovi murales a Casali d’Aschi

Gioia dei Marsi – È originaria di Pescina (sua madre proviene dal paese marsicano) ma è nata a Coyhaique, nella Patagonia cilena. Si chiama Sara Lattanzi ed è un’artista di ...


Il sito archeologico di Alba Fucens infestato dalle erbacce

Alba Fucens – Il sito archeologico romano di Alba Fucens è uno tra i più antichi e preziosi del territorio marsicano e d’Abruzzo, più in ...

Raccolta anticipata della frutta per evitare che attiri gli orsi in paese

Opi – Ci sono tanti modi per evitare che gli orsi vengano a contatto con l’uomo. Uno di questi, come sottolineano gli operatori del Parco ...

La comica Valentina Persia in vacanza nella Valle Roveto: “la brezza della terra d’Abruzzo scorre nelle mie vene”

San Vincenzo Valle Roveto – La comica Valentina Persia è nata a Roma ma ha origini marsicane che, in più circostanze, ha sottolineato e celebrato ...

Ventesima edizione della Sagra della Croccante di Forme, questa sera tutte le opere sono pronte per essere ammirate e gustate

Forme di Massa D’Albe – Oggi, mercoledì 17 agosto alle ore 19:00 torna la ventesima edizione della “SAGRA DELLA CROCCANTE”. Uno degli eventi più importanti dell’estate marsicana, capace di richiamare ...



Lascia un commento