Furti nel cimitero di Trasacco, Sindaco Lobene: “quanto accaduto non può essere tollerato”



Trasacco – Un paio di giorni fa abbiamo raccontato, attraverso le nostre pagine, dell’ennesimo furto avvenuto nel Cimitero di Trasacco. Una situazione che, secondo quanto denunciano alcuni cittadini del paese, si ripete da tempo. Il Sindaco Cesidio Lobene, in una nota pubblica, esprime la sua ferma condanna.

Le parole del primo cittadino di Trasacco: “Apprendo con rammarico e profondo sconcerto di furti e atti di vilipendio verso le tombe di alcuni defunti al cimitero di Trasacco. Quanto accaduto è ingiustificabile e non può essere in alcun modo tollerato. Esprimo la mia solidarietà e vicinanza alle persone che hanno subito questi gesti irrispettosi e meschini“.

LEGGI ANCHE

Ancora furti al cimitero di Trasacco: “il valore di ciò che è stato preso è zero, ma il dolore causato è infinito”



Leggi anche