Ancora furti al cimitero di Trasacco: “il valore di ciò che è stato preso è zero, ma il dolore causato è infinito”



Trasacco – Avviene con regolarità, purtroppo, che qualcuno porti via dalle tombe del cimitero di Trasacco oggetti di vario genere. Una situazione che i cittadini continuano a denunciare anche attraverso i social. Ed è quanto avvenuto anche questa volta.

Questa mattina vedere una mamma piangere a singhiozzi perché recandosi presso la tomba di suo figlio e di sua madre non ha trovato più nulla, mi crea tanto dolore, ma anche tanto schifo!“. Le parole di frustrazione e di indignazione di una cittadina di Trasacco non hanno bisogno di ulteriori spiegazioni.

Gli oggetti rubati non hanno mai un grande valore economico. Sono spesso segni d’affetto, ricordi, frammenti di una vita vissuta insieme che per molte persone è importante lasciare lì dove sono sepolti i loro cari. Eppure qualcuno ritiene sia possibile appropriarsene senza troppi scrupoli. I commenti di spregio nei riguardi di chi compie atti di tale fattura sono numerosi e del tutto comprensibili.



Leggi anche