Coronavirus, assembramento di immigrati fuori il Comune di Trasacco per i buoni spesa



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Trasacco – Assembramento di immigrati, nel pomeriggio di ieri, in municipio per l’ottenimento dei contributi statali con i quali il primo cittadino, così come avvenuto in tutta Italia, sta fronteggiando l’emergenza coronavirus. Il Comune sta provvedendo, in questi giorni, a distribuire i fondi a chi è in difficoltà. “I cittadini stranieri che ieri erano assembrati in Comune – ha dichiarato il sindaco Cesidio Lobene alla nostra redazione – volevano delucidazioni sulle modalità di accesso al bonus poiché non avevano capito quali fossero i requisiti necessari all’ottenimento del sostegno economico. Gli uffici preposti stanno valutando tutte le domande ed elargendo i contributi a chi ne ha più bisogno“.