Coronavirus, assembramento di immigrati fuori il Comune di Trasacco per i buoni spesa


Trasacco – Assembramento di immigrati, nel pomeriggio di ieri, in municipio per l’ottenimento dei contributi statali con i quali il primo cittadino, così come avvenuto in tutta Italia, sta fronteggiando l’emergenza coronavirus. Il Comune sta provvedendo, in questi giorni, a distribuire i fondi a chi è in difficoltà. “I cittadini stranieri che ieri erano assembrati in Comune – ha dichiarato il sindaco Cesidio Lobene alla nostra redazione – volevano delucidazioni sulle modalità di accesso al bonus poiché non avevano capito quali fossero i requisiti necessari all’ottenimento del sostegno economico. Gli uffici preposti stanno valutando tutte le domande ed elargendo i contributi a chi ne ha più bisogno“.


Invito alla lettura

Ultim'ora

Bentornato a casa Filippo, “amore nostro immenso”

Pescina – Il piccolo Filippo, precipitato da un muretto mentre giocava con altri bambini nei pressi della piazza di Pescina lo scorso 6 agosto, è tornato finalmente a casa. Ad ...


La classe 1992 di Luco dei Marsi festeggia i 30 anni dedicando la giornata all’amico Emilio Bisciardi, scomparso 8 anni fa a soli 22 anni

Festa, divertimento, cibo e buona musica, senza però dimenticare chi ha fatto parte, anche se per poco, di questo percorso chiamato vita, che a volte ...

Teatro protagonista ad Ovindoli con la compagnia Fantacadabra e il Teatro Stabile d’Abruzzo

Ovindoli – Continua con due spettacoli la Tournèe della Compagnia Fantacadabra e il Teatro Stabile d’Abruzzo. Mercoledì 17 Agosto alle ore 18.30 presso Il Teatro ...

“Gusto Scurcola”, per assaporare quello che Scurcola Marsicana produce con le sue tante aziende agro-zootecniche ed attività

Scurcola Marsicana – Domenica 14 agosto 2022, a partire dalle 16.00, presso Via dei Caduti – Piazza Risorgimento, Scurcola Marsicana – AQ, con l’iniziativa dal ...

A Capistrello l’inaugurazione del murale dell’Avis

Capistrello – La giornata di ieri ha rappresentato un appuntamento dal forte richiamo sociale e si è posta quale ennesimo momento di crescita, come popolo ...