Blitz a San Pelino, due arrestati e un denunciato per spaccio di cocaina


Avezzano – Nella giornata di sabato i Carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della Compagnia di Avezzano hanno fatto irruzione in una casa di San Pelino, frazione di Avezzano, conducendo all’arresto due fratelli di origine marocchina R.A. e A.A, mentre una donna avezzanese è stata denunciata.
Come riporta l’edizione odierna de “Il Centro”, i 3 sono accusati di aver spacciato cocaina a una serie di clienti provenienti da Celano, Avezzano e altri centri della Marsica.

Gli scambi di droga avvenivano attraverso il cancello dell’abitazione, e i residenti, insospettiti dall’afflusso continuo degli acquirenti, hanno allertato le forze dell’ordine, che appostandosi nei paraggi della casa di spaccio e filmando i numerosi incontri sono giunti al compimento dell’operazione, condotta e coordinata dal capitano dei Carabinieri della Compagnia di Avezzano Pietro Fiano.

Sono stati sequestrati una dozzina di dosi di cocaina, alcuni telefoni cellulare e circa 1.200 euro in contanti, molto probabilmente il provento dell’attività; l’indagine, coordinata dal sostituto procuratore Lara Seccaccini, è in via di futuri sviluppi, e rientra in un’azione di controllo che da mesi tenta di contrastare lo spaccio nel Fucino e nelle principali piazze marsicane, ormai in mano a gruppi di nordafricani.


Invito alla lettura

Ultim'ora

Capistrello piange la scomparsa, a soli 38 anni, di Angelo Di Giovanni

Capistrello – Una fredda domenica di fine novembre si è portata via per sempre Angelo Di Giovanni, 38 anni. Da 13, lunghissimi, anni, Angelo non godeva più della spensieratezza e ...


Work in Progress… Ciak si gira il film sulla figura del beato Tommaso da Celano

Celano – È stato ospite presso nella città di Celano il noto regista di fama internazionale Emanuele Imbucci che tutti conosciamo per aver diretto e ...

Riconsegnati ai fedeli e alla cittá di Avezzano la gradinata e il sagrato della Cattedrale

Avezzano – “Dopo due lunghi anni, dopo tante difficoltà e non poca fatica, tutti potranno accedere in Cattedrale passando per la porta principale. La gradinata ...

Gestione idrica autonoma: il Tar dice no alla sospensiva, ma i sindaci di Civitella Roveto e Canistro non demordono

“Nella mattinata di ieri, sabato 26 novembre, i Comuni di Canistro e Civitella Roveto, unitamente agli altri Comuni difesi dal Prof. Avv. Giandomenico Falcon, hanno ...

Tragedia di Rigopiano, parenti delle vittime: “Richieste di condanna che, se confermate, darebbero pace e dignità ai nostri 29 angeli”

Abruzzo – Sono state tre le udienze che porteranno a una sentenza di primo grado sulle responsabilità in merito alla tragica vicenda di Rigopiano. Il ...



Lascia un commento