Avezzano, Tonelli: ” Il Sindaco non ha più i numeri”

Avezzano – “Con l’uscita dalla maggioranza anche dei due consiglieri , Emilio Cipollone e Stefano Chichiarelli eletti nella lista dell’Udc che alle scorse elezioni appoggiarono la coalizione di centrosinistra determinandone la vittoria, il sindaco Di Pangrazio non ha più i numeri per governare”. Lo afferma il consigliere comunale di opposizione dei Rinascita di Avezzano, Claudio Tonelli.
“È bene che i cittadini avezzanesi sappiano che il sindaco Di Pangrazio non ha più la sua maggioranza eletta e si sopravvive grazie a due  consiglieri dell’opposizione che improvvisamente sono passati nella maggioranza di sinistra targata Pd, ossia Lino Cipolloni e Giuseppe Petracca, quest’ultimo subentrato in consiglio comunale qualche giorno fa al posto del neo assessore Antonio Di Fabio. Questo è “il nuovo”
tanto decantato dal sindaco Di Pangrazio in campagna elettorale? Ci fa piacere che i due stimati consiglieri comunali dell’Udc abbiano aderito a questa nuova coscenza popolare, ormai inarrestabile,   che  promuoviamo già da tempo e che nelle ultime 48 ore ha provocato l’uscita dalla maggioranza di ben cinque consiglieri”.
“Come mai il Pd ed i consiglieri di maggioranza di sinistra – conclude Tonelli – quando è stato nominato Antonio Di Fabio proveniente dall’opposizione hanno esultato con tanto di comunicati stampa e quando è stato nominato l’assessore Stati, che è espressione di una lista che ha appoggiato il sindaco non dicono niente? Il sindaco Di Pangrazio, non avendo più i numeri per governare, tragga le dovute conseguenze e liberi la città da questo immobilismo durato  ormai quattro anni”.


Lascia un commento