Artisti marsicani in mostra ad Avezzano



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Avezzano – Si è svolta nei locali del Restaurant-Cafè “Umami” di Avezzano l’inaugurazione della mostra dei pittori del Gam (Gruppo Artistico Marsicano) organizzata dall’associazione culturale Avezzan’Europa con il patrocinio del Comune di Avezzano e con il sostegno della Fondazione Carispaq.

La mostra rimarrà aperta sino al 24 aprile e potrà essere visitata mattina e pomeriggio.

Artisti marsicani in mostra ad AvezzanoSala gremita dopo il taglio del nastro, alla presenza del sindaco Giovanni Di Pangrazio e dell’assessore alla Cultura Fabrizio Amatilli. Ha fatto gli onori di casa il vice presidente dell’associazione Avezzan’Europa, Filippo Fabrizi, mentre il socio Pasquale Simone ha tenuto una interessante conferenza sull’arte nella Marsica e sui protagonisti di quelle irripetibili stagioni piene di eventi, convegni, rassegne d’arte, che portarono all’organizzazione di numerose edizioni del Premio Avezzano di arti figurative.

In quegli anni ruggenti, furono presenti nella nostra città i più grandi pittori e scultori del panorama artistico nazionale degli anni Cinquanta, Sessanta e Settanta. Erano anche i tempi delle splendide edizioni della Settimana Marsicana, che comprendeva anche manifestazioni di musica leggera, gare sportive e fiere dell’agricoltura e dell’artigianato.

68d4956e-5516-443f-ad59-44de608246e7Il sindaco di Avezzano ha ribadito l’interessamento dell’amministrazione comunale nei confronti di iniziative di carattere artistico culturale e ha anche annunciato che a breve verranno dedicati alcuni spazi di Piazza Torlonia a personaggi avezzanesi scomparsi, che hanno dato lustro con le loro opere al nostro territorio:Romolo Liberale, Vittoriano Esposito e Gianni Corbi.

Alla mostra di pittura allestita nei locali del Restaurant-Cafè “Umami” si possono ammirare quadri di Marcello Ercole, Carlo Colonnello, Nino Gagliardi, Dante Simone, Cesare Paris, Quirino Cervelli, Nino Casella, Pasquale Di Fabio, Enzo Frittella, Ermanno Toccotelli.




Lascia un commento