8 Marzo, a Capistrello il convegno con il penalista Nicodemo Gentile



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa
Capistrello. Il penalista Nicodemo Gentile a Capistrello per dire no alla violenza sulle donne.
Capistrello ospiterà mercoledì 8 marzo, in occasione della Giornata Internazionale della Donna, un convegno dal titolo “Stop al femminicidio, no alla violenza sulle donne”. L’iniziativa, promossa dall’Amministrazione Comunale, si svolgerà, a partire dalle 10.30, presso l’Istituto A.B. Sabin.
L’incontro vedrà la partecipazione dell’illustre penalista, nonchè Presidente dell’Associazione “Penelope”, Nicodemo Gentile, impegnato nei più noti processi di cronaca italiana (tra cui il Giallo di Avetrana, il Delitto Rea e l’Omicidio di Meredith), della dottoressa Monia Giordani, Assistente Sociale-Mediatore Familiare Aims, e del dirigente scolastico, Professoressa Francesca Di Tecco.
Un’occasione per conoscere meglio gli aspetti sociali e giuridici della violenza sulle donne, ma anche per sollecitare il confronto ed alzare l’attenzione su un tema così importante.
“Il ruolo delle istituzioni – ha affermato il sindaco Franco Ciciotti – credo sia fondamentale in questa battaglia. Bisogna sempre tenere i riflettori accesi su questo tema affinchè le donne prendano consapevolezza dei pericoli legati alla violenza, specie quella che si compie tra le mura domestiche, e trovino la forza di denunciare chi fa loro del male”.



Lascia un commento