Viabilità Simbruina, il senatore del PD Luciano D’Alfonso convoca riunione online con gli enti locali

CapistrelloLuciano D’Alfonso, senatore del PD e presidente della VI^ commissione finanze e tesoro, ha convocato una riunione in modalità online per cercare una soluzione condivisa sull’annosa questione della viabilità sulla strada provinciale SP63.

All’incontro, svoltosi nella mattinata di ieri, hanno partecipato: Angelo Caruso, Presidente della Provincia dell’Aquila, Antonio Pompeo, Presidente della Provincia di Frosinone, Francesco Ciciotti, Sindaco del Comune di Capistrello, Angelo Di Paolo, Sindaco del Comune di Canistro, Gianni Taurisano, Sindaco del Comune di Filettino e il Senatore del M5S, Primo Di Nicola.

Fra le figure tecniche presenti alla riunione: l’Ing. Massimo Simonini, Amministratore Delegato e Direttore Generale dell’ANAS, l’Ing. Emidio Primavera, Direttore del Dipartimento Infrastrutture, Trasporti, Mobilità, Reti e Logistica della Regione Abruzzo.

Tornando un po’ indietro nel tempo, quando vennero dismesse le province, furono realizzate mappature dettagliate di strade interessate al passaggio di competenze fra gli enti che avrebbero dovuto poi, occuparsi di manutenzione e gestione delle stesse.

D’Alfonso, nel 2014, divenne presidente della Regione Abruzzo, e nel suo discorso di insediamento, pose particolare enfasi alla questione delle infrastrutture della viabilità, sottolineando la necessità di generare occasioni di collaborazione tra regioni confinanti per allontanare l’isolamento e la debolezza dell’Abruzzo.

Il suo, allora, fu un richiamo al senso della sfida, un invito rivolto ai presidenti delle quattro province abruzzesi, affinché si fossero generate le necessarie sinergie per elaborare perizie tecniche sullo stato delle strade con la finalità di proporre soluzioni operative, dando priorità soprattutto alle situazioni di emergenza. La provinciale 63 Simbruina, oggi come allora, rappresenta certamente una di queste priorità.