Va a trovare i defunti e si ritrova il finestrino rotto e l’automobile forzata e danneggiata



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Avezzano – Era andata al cimitero a trovare i propri cari e all’uscita ha trovato il finestrino dell’auto in frantumi e la carrozzeria danneggiata da qualcuno che è riuscito a forzare la serratura dello sportello. E’ successo nel primo pomeriggio di oggi davanti al cimitero di Avezzano. L’auto era parcheggiata nei pressi dell’entrata secondaria.

La donna, Giuliana Di Pasquale, ha lanciato un appello su Facebook, sperando di ritrovare almeno i documenti. “Non puoi neanche andare a piangerti i morti – scrive – che ti sfasciano la macchina. Vorrei dire molto sullo stato della sicurezza della nostra città e di questo paese Italia, ma per ora ci tengo solo ad attenzionare la zona del cimitero di Avezzano affinché il fatto non accada ad altri. Se qualcuno dovesse trovare i miei documenti sarei lieta di rientrare in possesso“.