Un altro incendio a Tagliacozzo, secondo episodio in due giorni. Si teme la mano del piromane



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Tagliacozzo.  Ancora un  incendio in una frazione di Tagliacozzo.

Questo pomeriggio, intorno alle 15, ad andare in fumo è stato quasi un ettaro e mezzo di terreno in località Poggetello, intorno al km 23 della Tiburtina Valeria. Bruciate delle ginestre e delle sterpaglie.

Sul posto la protezione civile di Tagliacozzo, coordinata da Cristian Rossi, i vigili del fuoco e i forestali di Celano. Allertati anche i carabinieri della compagnia di Tagliacozzo che stanno procedendo alla verifica delle cause dell’incendio.

La protezione civile ha lavorato anche con il mezzo cingolato antincendio “elfo” in dotazione dalla Regione Abruzzo.

Non è escluso il dolo.

Ieri pomeriggio, intorno alle 15:30, c’è stato un incendio boschivo in un’altra frazione di Tagliacozzo, quella di San Donato, dove è bruciata una superficie di oltre 1,5 ettari di sterpaglia. Le forze dell’ordine sono quindi a lavoro per valutare se i due gesti siano legati e se siano quindi opera di uno stesso piromane.

 

Un altro incendio a Tagliacozzo, secondo episodio in due giorni. Si teme la mano del piromane




Lascia un commento