Traffico di droga da Napoli alla Marsica, al via il processo



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Avezzano – Sono comparsi davanti al giudice del Tribunale di Avezzano i 21 imputati, nove marsicani e dodici albanesi, indagati nell’ambito dell’operazione condotta dalla  procura antimafia dell’Aquila che sgominato un traffico di droga che andava da Napoli alla Marsica.

Tra gli imputati anche Pietro Catalano, in carcere perchè accusato di aver ucciso con alcuni colpi di pistola Marco Callegari.

Gli atti sono stati restituiti al pubblico ministero in quanto il giudice Stefano Venturini ha sollevato la propria incompatibilità per aver svolto l’attività di Gip per lo stesso caso.

Gli imputati sono difesi dagli avvocati Luca e Pasquale Motta, Pasquale Milo, Lorenzo Ciccarelli, Paolo Novella, Patrizia Ciciarelli, Romolo Longo e Leonardo Casciere.

 



Lascia un commento