Minorenni scommettono sulle partite di Europa League, nei guai il titolare del locale


Celano – Ieri mattina, personale della Squadra Amministrativa del Commissariato di P.S. di Avezzano ha controllato cinque bar, una oreficeria ed una sala scommesse a Rocca di Mezzo, Ovindoli e Celano.

Sono stati oggetto dell’attenzione degli operatori della Polizia di Stato cinque bar, una oreficeria ed una sala scommesse.

I riscontri effettuati hanno comportato l’elevazione di 5 contravvenzioni, per violazioni della normativa igienico-sanitaria ed in materia di autorizzazioni alla vendita di bevande superalcoliche.

Una contravvenzione è stata poi contestata ad una sala scommesse di Celano, nella stessa sono stati trovati 2 ragazzi, uno di anni 15 e l’altro di anni 17, intenti a scommettere sulle partite di Europa League che si sono svolte ieri sera.

A tal proposito si rammenta che la normativa vigente, riguardante il contrasto alla ludopatia ed la tutela dei minorenni in particolare, prevede che i minori di anni 18 possono entrare in una sala scommesse solo se accompagnati da maggiorenni ed ovviamente il divieto assoluto di gioco per gli stessi.

Le violazioni risultano molto afflittive e comportano anche l’obbligatoria chiusura dell’esercizio per un periodo da 10 a 30 giorni.

 


Invito alla lettura

Ultim'ora

Ancora un’anziana truffata nella Marsica con la scusa del falso incidente

Collelongo – Un’altra anziana è stata truffata nella Marsica con la scusa del falso incidente. Si tratta di una donna di Collelongo. A raccontarlo alla nostra Redazione è stata sua ...


Scadono i bonus e l’inflazione fa volare il costo dell’assicurazione dell’8,6%: in media 463,63 euro a veicolo

Brutte notizie per gli automobilisti; dopo il prezzo dei carburanti, anche il costo dell’Rc auto è tornato a salire tanto è vero che, come evidenziato ...

Avezzano, importante perdita d’acqua su via Marruvio

Avezzano – Un importante perdita d’acqua è stata segnalata ieri nel tardo pomeriggio su via Marruvio. L’acqua fuoriusciva probabilmente da una condotta danneggiata ed affiorava ...

Mar mediterraneo mai così caldo, Bernardi Meteo lancia l’allarme: “In autunno conseguenze importanti, o persiste la siccità o ci saranno eventi violenti”

Il Mar Mediterraneo ha raggiunto temperature record mai registrate prima e, secondo il meteorologo aquilano Stefano Bernardi, in autunno ci saranno conseguenze importanti da pagare. ...

Il “Camoscio d’Abruzzo” Taccone raccontato al Tagliacozzo Festival dal giornalista Federico Falcone

Tagliacozzo – Ribelle e genuino, affamato e generoso, combattivo e irascibile, schietto e impulsivo. In Vito Taccone abitavano tante anime diverse legate dal fil rouge ...



Lascia un commento