Tenta due furti nella notte, ma viene scoperto e denunciato

Avezzano – Forza il portone di ingresso di un’abitazione dopo aver scavalcato un cancello, ma viene messo in fuga dalle urla del proprietario. Poi torna di nuovo, ruba un vaso di fiori e lo utilizza come arnese per rompere la finestra di un’altra casa.

E’ successo nella notte a San Pelino. Allertati dai proprietari, sul posto sono giunti gli agenti del commissariato di polizia di Avezzano che hanno rintracciato il fuggitivo. L’uomo, N.H, marocchino di 32 anni, pluripregiudicato e senza fissa dimora, è stato denunciato per tentato furto aggravato. E’ difeso dagli avvocati Luca e Pasquale Motta.