TDS, Atleti marsicani “Sulle tracce dei Duchi di Savoia”

Courmayeur – E’ iniziata l’edizione 2019 della TDS acronimo di “Sur le Traces des Ducs de Savoie (Sulle tracce dei Duchi di Savoia)”, gara che si svolge su un percorso di montagna che collega la Valle d’Aosta alla Savoia, alla scoperta dei villaggi del Tour del Monte Bianco e delle montagne che li circondano.

Percorrere questo terreno di gioco unico nel suo genere significa camminare sui sentieri dove la storia e la montagna, la tecnicità del terreno e la gentilezza dei suoi abitanti si fondono. Oltre alla sua tradizionale partenza da Courmayeur, nel 2019 la TDS esplorerà la regione del Beaufortain! Proponendo una traversata dei luoghi essenziali del massiccio come il Pas d’Outray, con la sua vista mozzafiato sulla Pierra Menta e sul Grand Mont, luoghi mitici dello sci alpinismo, ma anche Hauteluce con i suoi borghi tipici e la sua vista mozzafiato sul Monte Bianco, è una TDS rivisitata che attende i corridori.

Con i suoi panorami unici, la sua atmosfera amichevole e alpina e i suoi notevoli punti di passaggio, la TDS è più che mai una gara di livello mondiale e l’avventura di una vita.

Avventura che hanno deciso di affrontare Christian Leopardi (GS Celano), Romolo Salvati (Plus-Ultra Trasacco), Maurizio D’Agostino e Fabio Chiavaroli (Let’s Run For Solidarity). La situazione attuale (12:57 del 28/08/2019 n.d.r.) vede Fabio già transitato al punto vita di Bourg Saint Maurice, MAurizio appena arrivato ed in fase di ristoro e controllo attrezzatura mentre Christian e Fabio stanno arrivando. Un grosso in bocca al lupo per questo splendido viaggio!

Durante la gara, c’è da ricordare l’impegno dei ragazzi del GS Celano con lo stand presente a Courmayeur per la promozione delle nostre amate montagne e delle Ultra gare organizzate ogni anno dal gruppo.