Stirpe: “Dal Comune falsi comunicati? Di Pangrazio si deve dimettere”

Avezzano – Solo ieri i capigruppo della probabile maggioranza al comune di Avezzano, evidentemente scossi dalle continue defezioni, hanno emanato un comunicato affermando testualmente che “ora siamo più compatti”. Ebbene non sono neanche passate 24 ore e uno dei capigruppo ha già smentito di aver sottoscritto il documento che a questo punto bisogna ritenerlo falso? Poveri noi, Siamo al paradosso”.

E’ quanto afferma in una nota il coordinatore di Partecipazione Popolare Sandro Stirpe. “Assistiamo attoniti a questo modo di fare, il sindaco Di Pangrazio e quello che ne resta della sua possibile maggioranza non è più credibile e dovrebbe solo dimettersi, per il bene dei cittadini di Avezzano”.

Lascia un commento