Spacca vetri per rubare dalle auto: arrestato avezzanese



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Avezzano – Bloccato dai Carabinieri dopo aver perpetrato un furto su autovettura: avezzanese in manette.

Si tratta di Gianluca Maceroni, 47enne di Avezzano, arrestato dai militari del Nucleo Operativo e Radiomobile di Avezzano per furto aggravato. Nell’ambito delle attività di controllo esercitate dei Carabinieri della Compagnia di Avezzano, stanotte i militari del Radiomobile, nel corso di un servizio finalizzato alla prevenzione dei reati predatori, su segnalazione di un cittadino, hanno intercettato l’uomo subito dopo che avevano perpetrato un furto su un’autovettura parcheggiata in Via Vittorio Veneto, dopo aver tentato analogo reato su altra autovettura.

L’uomo, già noto alle Forze di Polizia, veniva bloccato mentre si allontanava con la borsa asportata da una delle vetture, nonché con attrezzi da scasso, passamontagna e torce elettriche. Grazie alla prontezza della proprietaria della macchine sulla quale era stato tentato il primo furto, svegliata dal rumore del finestrino infranto e subito affacciatasi per verificare cosa stesse succedendo, i Carabinieri sono giunti immediatamente sul posto ed hanno localizzato e fermato l’uomo con la refurtiva, che è stata riconosciuta dal proprietario e restituita.

L’uomo veniva dichiarato in stato d’arresto e tradotto presso la propria abitazione in regime di arresti domiciliari, su disposizione della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Avezzano.




Lascia un commento