Solidarietà e accoglienza per il popolo ucraino, il Comune di Celano attiva il conto corrente per le donazioni



Celano – Con riferimento alla grave emergenza umanitaria determinata dalla guerra in Ucraina e facendo seguito alle iniziative già programmate dall’Amministrazione Comunale fin dai giorni scorsi, è stato attivato un conto corrente intestato al Comune di Celano per raccogliere donazioni da destinare agli esuli ucraina. Il conto è attivo con il seguente Iban: IT30R0103040540000006487849 – Comune di Celano – Emergenza Ucraina. Il ricavato relativo alla vendita delle candele realizzate dai ragazzi del Centro Peter Pan, effettuata ieri, martedì 8 marzo festa della donna, sarà interamente depositato al suddetto conto.

Inoltre sarà possibile donare beni di prima necessità come alimenti a lunga conservazione e vestiario (igienizzato e confezionato), presso la sede della Protezione Civile di Celano in Piazza Vaschette, dal lunedì al venerdì dalle ore 10 alle ore 13 e dalle ore 15 alle ore 18, raggiungibile anche al numero 3292986178 (COC – Centro Operativo Comunale).
Ricordiamo che è sempre attivo il Centro Vaccinale Comunale per consentire a tutti gli esuli di guerra, e in particolare ai bambini di effettuare la vaccinazione anti-Covid-19 e altri tipi di vaccinazione. A breve sarà attiva anche una e-mail dedicata per ricevere informazioni e assistenza: emergenzaucraina@comune.celano.aq.it.

In accordo con la dirigenza scolastica, inoltre, i bambini in età scolare avranno la possibilità di inserirsi nel percorso scolastico. D’intesa, infine, con le associazioni sportive locali verrà data la possibilità di svolgere attività ludico-ricreative.

Comunicato stampa Comune di Celano


Leggi anche