Si gettò nel Tevere e salvò una giovane: il poliziotto-eroe Simone Troiani premiato dall’Amministrazione Comunale di Balsorano

Balsorano – Nella giornata di ieri il sindaco di Balsorano, Antonella Buffone, e l’Amministrazione, a nome della cittadinanza, con orgoglio hanno avuto il piacere di congratularsi con il concittadino, agente della Polizia di Stato Simone Troiani, per il gesto di coraggio mostrato nell’adempimento del suo servizio.

Lo scorso 23 agosto, il 25enne si era tuffato nel Tevere per recuperare una donna sordomuta che stava per annegare. Troiani è entrato nella Polizia di Stato nel 2019 e presta servizio per la Squadra Volanti della Questura di Roma.

“Il suo coraggio ha salvato la vita ad una ragazza – scrive il sindaco a nome dell’intera Amministrazione – il premio più grande che possa esserci. È stato un grande piacere riceverlo insieme alla sua famiglia, ci auguriamo che il suo sia un esempio per tutti i giovani della nostra Comunità. Un sentito ringraziamento da parte di tutti noi”.

Leggi anche