Canistro entra nel circuito nazionale del turismo di ritorno

Canistro – Il Comune di Canistro nei giorni scorsi ha aderito al progetto nazionale “2023 – Anno del Turismo di Ritorno”, una iniziativa che già vede la realizzazione di 400 eventi su tutto il territorio regionale e che permetterà al Comune di poter riallacciare la connessione con tutti i concittadini che per vari motivi ora vivono all’Estero.

Come amministrazione accendiamo la luce, quindi, su un nuovo tipo di turismo, quello delle radici e delle origini. Incominceremo da subito a lavorare e a far parte del tavolo di lavoro abruzzese. Ci saranno grandi novità per la nostra comunità. Grazie a Rete Destinazione Sud per averci coinvolto, siamo pronti a partire e a dare il nostro contributo“.

Leggi anche