Schianto sulla superstrada, la vittima è Roberto Facchini. Sulla stessa strada morì, anni fa, anche il fratello

Civitella Roveto – É Roberto Facchini, 50 anni, la vittima del terribile schianto avvenuto all’alba sulla ex superstrada del Liri. Facchini aveva gestito a Capistrello, per tantissimi anni, il distributore Ip sito nella centralissima via Roma e da qualche tempo ne aveva rilevato anche un altro ad Avezzano, in via XX Settembre.

Nell’agosto 2009, quella stessa strada si era portata via anche il fratello Lino, 43 anni. La notizia della sua morte ha scosso l’intera comunità di Capistrello dove Roberto era conosciuto ed apprezzato da tutti.

LEGGI ANCHE