Tragico frontale sulla ex Superstrada del Liri, muore automobilista

Civitella Roveto – Tragico frontale questa mattina, intorno alle 6, sulla ex superstrada del Liri, poco dopo l’uscita per Civitella Roveto, direzione Sora. Nell’impatto sono rimasti coinvolti un camion ed un’utilitaria. L’uomo a bordo dell’auto ha perso la vita. Sulla tragedia indagano i carabinieri della compagnia di Tagliacozzo, agli ordini del capitano Silvia Gobbini. Sul posto anche i Vigili del fuoco.

Lo schianto è avvenuto questa mattina intorno alle ore 6,00 al km 18,700 della SS 690 del Liri, tra le uscite di Civitella Roveto e Morino, che ha visto coinvolte un’autovettura che procedeva in direzione Sora e un autoarticolato proveniente nel senso contrario.

Per cause ancora imprecisate l’autovettura ha invaso la corsia opposta urtando frontalmente l’autoarticolato che ha preso fuoco.

Immediato l’intervento dei Vigili del fuoco di Avezzano che hanno spento dapprima l’incendio e poi estratto dall’abitacolo dell’auto, il corpo senza vita del conducente.

La superstrada è al momento ancora chiusa per consentire la rimozione e messa in sicurezza dei mezzi coinvolti. Il traffico è stato deviato sulla parallela Strada del Liri.

Tragico frontale sulla ex Superstrada del Liri, muore automobilista