FB_IMG_1708363441987
85 volontari a servizio della natura e del territorio nel Parco Nazionale d'Abruzzo, Lazio e Molise
IMG-20240217-WA0018
Mercoledì l'ultimo saluto a Giuseppe Pacillo, vittima del terribile incidente in moto tra Avezzano e Massa d'Albe
10
Sant'Elia For Trekking 2024: successo e natura lungo i sentieri di Collelongo
Donne di Pescasseroli con il costume tradizionale e l'immancabile conca in un'immagine d'epoca
Donne di Pescasseroli con il costume tradizionale, e l'immancabile conca, in un'immagine d'epoca
Foto Comunicato
Maxi truffa: inganna decine di automobilisti con assicurazioni fantasma. Scoperto dalla Polizia e dai Carabinieri
Cerca
Close this search box.

Rsa Celano, Santilli interviene sull’interrogazione presentata dall’opposizione

Facebook
WhatsApp
Twitter
Email

NECROLOGI MARSICA

Necrologi Marsica Giuseppe Pacillo
Giuseppe Pacillo
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Letizia Ciccarelli
Letizia Ciccarelli
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Dina Gentile
Dina Gentile
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Domenico Faina
Domenico Faina
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Angelo Ercole
Angelo Ercole
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Sergio Di Salvatore
Sergio Di Salvatore
Vedi necrologio

Celano – Dando seguito alla interrogazione, presentata dai gruppi di minoranza e argomentata dal consigliere comunale Evelina Torrelli, in merito alle notizie riguardanti l’imminente chiusura della Rsa  di Celano, nel corso del Consiglio comunale dell’altra sera,  il Sindaco Settimio Santilli ha proceduto ad una ricostruzione dettagliata dei fatti realmente accaduti dal 6 febbraio,  giorno in cui il primo cittadino è venuto a conoscenza del problema, comunicando altresì come l’Amministrazione comunale intende procedere legalmente in merito, secondo motivazioni plausibili e ben dettagliate.

“Si ravvisano – ha affermato il Sindaco Santilli – i presupposti per impugnare dinanzi al Tar Abruzzo il parere di compatibilità programmatoria regionale per il trasferimento dei 40 posti letto della Rsa da Celano a Fontecchio. Ciò è possibile sia per la portata immediatamente lesiva dell’atto, sia in ragione del fatto che è l’unico atto procedimentale che legittima lo spostamento in un altro bacino dei posti letto della Rsa, con la conseguente privazione dell’assetto sinora garantito a Celano”.

“Parimenti riteniamo sussistente – ha continuato il Sindaco – la legittimazione attiva e l’interesse del Comune di Celano a censurare tali atti in quanto esiste una imminente prospettiva della privazione di una struttura da 40 posti letto accreditati per l’assistenza di anziani, con gravi patologie e serie difficoltà di deambulazione”.

Entrando nel merito il Sindaco Santilli ha aggiunto: “la determinazione regionale sembra viziata sotto diversi profili così riassumibili: palese difetto di istruttoria e di motivazione rispetto alla L.R. n. 32/2007; palese illogicità e irrazionalità di privare il territorio di Celano e comuni limitrofi di ben 40 posti letto per trasferirli a Fontecchio, ovvero in un’area diversa, non contigua, difficilmente raggiungibile e certamente meno numerosa; la contraddittorietà di tale scelta rispetto alla reclamizzata iniziativa regionale di attivare 525 nuovi posti letto per anziani in strutture pubbliche socio-assistenziali abruzzesi; da ultimo, ma non meno importante, l’illegittimità dell’intera procedura svoltasi all’insaputa del Comune di Celano, soggetto certamente interessato, cui non è stato comunicato nessun atto della procedura, né tantomeno è stato concesso di parteciparvi”.

“Quindi alla luce di queste considerazioni – ha concluso il Sindaco Santilli – l’Amministrazione comunale ritiene che via siano gli elementi  per procedere  ad una rapida impugnazione dinanzi  al Tar Abruzzo della determinazione regionale e dell’autorizzazione del Comune di Fontecchio, con contestuale richiesta di una misura cautelare che voglia quantomeno inibire l’invocato trasferimento, con un adeguato ed effettivo riesame da parte della Regione Abruzzo della relativa compatibilità con quanto previsto dagli strumenti della programmazione sanitaria regionale”.

Il Sindaco Santilli ha ribadito, infine, che “l’Amministrazione comunale locale si attiverà per mettere in campo tutte le iniziative legali possibili per mantenere l’assistenza sanitaria per gli anziani all’Immacolata. E’ doveroso porre in evidenza, tuttavia, che le scelte di politica socio-sanitaria e assistenziale sono determinate esclusivamente dalla Regione Abruzzo attraverso la L.R. n.32/2007”.

Le opposizioni, infine, hanno espresso apprezzamento per la celerità delle risposte all’interrogazione fornite dal Sindaco Santilli, assicurando altresì piena collaborazione e sostegno per le eventuali iniziative che l’Amministrazione intenderà intraprendere.

PROMO BOX

FB_IMG_1708363441987
IMG-20240217-WA0018
10
Donne di Pescasseroli con il costume tradizionale e l'immancabile conca in un'immagine d'epoca
Il Gruppo Alpini di San Benedetto dei Marsi si prepara a festeggiare i 100 anni di Tersilio Carapelle
Nuoto artistico, grandi risultati per le atlete Pinguino e importante successo per l'organizzazione delle gare FIN
Contributi ai Comuni per la rimozione di rifiuti abbandonati su aree pubbliche
Uomini e orsi, LNDC: "Il Trentino deve imparare molto dall'Abruzzo in tema di rispetto per gli animali selvatici"
La marsicana Margherita De Rosa premiata, per il secondo anno consecutivo, come miglior "obiettivo" del Wedding Awards
Isweb Avezzano Rugby
IMG-20240219-WA0017
Maria Assunta Oddi
Le giovanissime danzatrici "Habibi Sharqi" di Avezzano si aggiudicano 8 coppe e 2 medaglie al MSP Khamsa dance cup competition di Roma
castello baronale
"Fiabe Italiane", spettacolo di teatro-canzone a 100 anni dalla nascita di Italo Calvino: il 22 Febbraio nel TeAtrio Scuola D’Annunzio di Celano
Danneggiati i grandi vasi posti nei pressi di Fonte d'Auta a Civitella Roveto
Gran Sasso, riscritta la storia della prima scalata: il prof. Dolcini anticipa al 1563 l'impresa del capitano De Marchi
Nella chiesa di Ortucchio la riunione dell'associazione "Genitori di Stelle" che accoglie padri e madri che hanno perso un figlio
Avezzano 18 febbraio (2)
D2 16.12
IMG-20240217-WA0025
IMG-20240217-WA0019
È stato costituito l'Osservatorio sulla Sanità in Alto Sangro
Gioia dei Marsi omaggia l'orsa Amarena con una scultura lignea voluta dall'amministrazione comunale e realizzata dall'artista locale Raffaele Celestino

NECROLOGI MARSICA

Necrologi Marsica Giuseppe Pacillo
Giuseppe Pacillo
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Letizia Ciccarelli
Letizia Ciccarelli
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Dina Gentile
Dina Gentile
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Domenico Faina
Domenico Faina
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Angelo Ercole
Angelo Ercole
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Sergio Di Salvatore
Sergio Di Salvatore
Vedi necrologio

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Avezzano (AQ) n.9 del 12 novembre 2008 – Editore web solutions Alter Ego S.r.l.s. – Direttore responsabile Luigi Todisco.

TERRE MARSICANE È UN MARCHIO DI WEB SOLUTIONS ALTER EGO S.R.L.S.

Non è possibile copiare il contenuto di questa pagina