Riscontrate positività a Verrecchie, il sindaco di Cappadocia Lorenzin sconsiglia gli spostamenti verso le seconde case site nella frazione



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Cappadocia  – L’amministrazione comunale di Cappadocia informa che sul territorio si sono verificati alcuni casi di positività al covid-19, che hanno interessato dei cittadini della frazione di Verrecchie.
Attualmente, gli interessati sono in isolamento fiduciario, in attesa di verifica di tampone molecolare ed è stato prontamente attivato il Responsabile Sanitario del C.O.C. per valutazioni in merito.
A seguito di quanto verificatosi, il sindaco di Cappadocia, Lorenzo Lorenzin, avvisa tutti i cittadini che sono fortemente gli spostamenti fuori dal comune di residenza, domicilio o dimora abituale verso le seconde case site nella frazione di Verrecchie, salvo che per comprovati motivi di necessità o urgenza, e comunque per il tempo strettamente indispensabile.
Si ricorda inoltre che sono vietate aggregazioni di qualsiasi natura, sia in luoghi pubblici sia privati, nel rispetto delle normative vigenti.
L’amministrazione comunale avverte inoltre che si riserva di emanare ordinanze restrittive qualora la situazione epidemiologica dovesse peggiorare nelle prossime ore.