Bonus Cultura, 500 euro a tutti i nati nel 2002, al via le registrazioni sul sito



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Avezzano – Meglio specificare che non è un pesce d’aprile, anche se il provvedimento ministeriale è diventato efficace con decorrenza primo aprile. Si tratta del Bonus Cultura. Per ottenerlo, i ragazzi nati nel 2002, dovranno registrarsi sul sito www.18app.italia.it

Le iscrizioni, aperte dal 1° aprile, si chiuderanno il 31 agosto. Il Bonus Cultura è un contributo di 500 euro che andranno spesi entro il 28 febbraio del 2022 in qualsiasi cosa riguardi la cultura, quindi: musei, teatri, libri, cinema, corsi di danza, visite a parchi e monumenti, eventi culturali, corsi di musica, di teatro o di lingua, audiovisivi e abbonamenti a quotidiani.

Perfino un mostro sacro della letteratura horror come Stephen King si è congratulato col governo italiano per l’iniziativa, prontamente ringraziato dal Ministro, Dario Franceschini, con un tweet. Il Bonus Cultura ha visto la luce nel 2016 con l’obiettivo di avvicinare le giovani generazioni alla cultura. Per registrarsi serve richiedere l’identità digitale, lo SPID, che permette di accedere al sito www.18app.italia.it

Una volta registrati, si potrà attivare un portafoglio digitale con un credito di 500 euro da spendere entro il 28 febbraio 2022. Il Decreto Ministeriale, del 22 dicembre 2020 n. 192 relativo al Bonus Cultura è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il 17 marzo ed è entrato in vigore ieri, 1° aprile.