Nazione Futura Avezzano allarga le sue fila, Bellisario e Fiasca nuovi vice responsabili cittadini



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Avezzano – Il movimento di idee Nazione Futura, nato nel 2017 con l’obiettivo di promuovere il confronto e il dibattito nella società civile e nella politica, guidato ad Avezzano da Mattia Di Cesare, allarga le sue fila, nominando Federico Bellisario e Serena Fiasca vice responsabili, nell’ottica della sempre maggiore inclusività.

L’attivismo e la partecipazione sana dell’associazionismo consente la crescita della società civile, che non può prescindere dall’impegno delle generazioni più giovani – afferma Bellisario, laureatosi pochi giorni fa in Medicina presso l’Università La Sapienza di Roma – le quali, anzi, dovrebbero far sentire maggiormente la propria voce: la consapevolezza datami dal mio percorso di studi fa si che oggi possa assumermi responsabilmente, e nel mio piccolo, questo impegno”.

Nazione Futura Avezzano allarga le sue fila, Bellisario e Fiasca nuovi vice responsabili cittadini

Vivo Avezzano, le sue mille sfaccettature, ne vedo i molti pregi e le molte occasioni di sviluppo – continua Serena Fiasca, studentessa di Scienze dei Servizi Giuridici a Roma. “Sfrutterò quest’occasione per avere maggiori possibilità di confronto con chi vive la nostra realtà, giovani e meno giovani, sia come un servizio che posso rendere alla mia città, sia come un’opportunità di crescita, sia personale che come cittadina”.

Federico e Serena non sono solamente amici con cui condividere un percorso – sottolinea Mattia Di Cesare, responsabile cittadino del movimento – ma sono ragazzi con un percorso di studi di tutto rispetto, che credono nelle possibilità di sviluppo della nostra bellissima città e nel poter essere artefici di un cambiamento, grande o piccolo che sia. Averli al mio fianco è un enorme valore aggiunto”.

C’è da lavorare e molto per far fronte alle sempre maggiori istanze che provengono dalle nostre realtà locali – sottolinea, Gregorio Di Salvatore, studente di Giurisprudenza presso l’Università di Bologna con un passato da Senatore Accademico, nominato responsabile del movimento culturale nella Marsica – ma, con l’ascolto ed il confronto, mettendoci a disposizione della collettività nei vari ambiti racchiusi nella definizione di “cultura”, possiamo ambire a rappresentare un futuro punto di riferimento per le nostre comunità

Nazione Futura continua nel suo percorso di crescita in tutta Italia – conclude il responsabile regionale Nello Simonelli, consigliere comunale con delega alle Politiche Giovanili e Presidente della 5^ Commissione nel comune di Avezzano – e, nel farlo, mira all’inclusione dei tanti giovani operosi nel territorio nazionale che, impegnati negli studi e nelle attività associative, vogliono mettersi in gioco per un domani migliore. Sono contento della crescita dell’associazione ad Avezzano sotto la guida del nostro responsabile locale, come sta avvenendo di pari passo anche in altri luoghi della Marsica e dell’Abruzzo”.