fbpx

Rapina a mano armata alla tabaccheria di Magliano, arrestati gli avezzanesi Angelo e Fabrizio Ferreri

Avezzano. Sono stati individuati e arrestati, su ordinanza emessa dal tribunale di Avezzano, i responsabili della rapina a mano armata, ai danni di una tabaccheria di Magliano, avvenuta lo scorso novembre a Magliano de’ Marsi,

Si tratta di Angelo e Fabrizio Ferreri, rispettivamente zio e nipote, di 64 e 43 anni.

All’epoca dei fatti fu individuato solo un uomo di origine russa che fu preso dopo un rocambolesco inseguimento da Magliano fino a Borgo Angizia, ad Avezzano, nel quartiere conosciuto da tutti come Pucetta.

Le indagini della polizia furono da subito avvantaggiate dal fatto che l’auto ritrovata ad Avezzano era risultata intestata proprio ad Angelo Ferreri.

I due si trovano ora in carcere. Sono ancora in corso le indagini per individuare il quarto uomo.

Magliano, rapina a mano armata in tabaccheria. Preso a Pucetta dopo un rocambolesco inseguimento un romeno

Lascia un commento

Elemento aggiunto al carrello.
0 items - 0.00
Send this to a friend