Raccolta manifestazioni d’interesse per l’accoglienza diffusa delle persone provenienti dall’Ucraina



Offrire misure di accoglienza diffusa e di accompagnamento per l’integrazione e l’autonomia alle persone provenienti dall’Ucraina. Questo l’oggetto dell’avviso pubblicato dal Dipartimento della Protezione Civile sulla base dell’art. 1 dell’Ocdpc n. 881 del 29 marzo 2022, con l’obiettivo di acquisire le manifestazioni di interesse di rilievo nazionale da parte degli enti individuati dall’art. 31 del decreto-legge n. 21 del 21 marzo 2022.

I soggetti interessati potranno manifestare il proprio interesse entro le ore 18 del 22 aprile 2022 utilizzando la piattaforma https://avvisiebandi-emergenzaucraina.protezionecivile.gov.it. Per compilare e trasmettere la domanda è necessario disporre, oltre che di un cellulare e di una e-mail per le procedure di validazione sulla piattaforma, di:

  • Firma Elettronica Qualificata (FEQ) del legale rappresentante, indispensabile per sottoscrivere digitalmente il documento in formato PDF;
  • Casella di Posta Elettronica Certificata (PEC) del legale rappresentante o del soggetto proponente, a cui verrà inviata la notifica di avvenuta trasmissione con il numero di protocollo della domanda.

Per informazioni e chiarimenti relativi all’avviso, è possibile scrivere a avvisiebandi@protezionecivile.it. Le richieste devono pervenire entro le ore 12 del 19 aprile 2022. Per supporto tecnico sulla piattaforma, è possibile scrivere a: apps@protezionecivile.it. 

Fonte: Dipartimento della Protezione Civile


Leggi anche